La Foppa al tie break schiaccia ScavoliniE conquista la finale di Coppa Italia

La Foppa al tie break schiaccia ScavoliniE conquista la finale di Coppa Italia

Cinque set emozionanti tra Radio 105 Foppapedretti Bergamo e Scavolini Pesaro hanno animato la prima semifinale della ventottesima edizione della Coppa Italia al Palaevangelisti di Perugia. La vittoria è andata al Volley Bergamo, al termine di un esaltante tie break che ha consegnato alle rossoblù l’accesso alla finale che assegnerà il trofeo e che si gioca domenica 12 febbraio alle 18.30 (diretta RAISport Satellite). Le rossoblu di Bergamo giocheranno contro la vincente della sfida tra Monte Schiavo Jesi e Colussi Perugia.
La Radio 105 Foppapedretti ha schierato il sestetto titolare delle ultime gare: Paggi e Poljak al centro, Lo Bianco in regia, il libero Croce, le schiacciatrici Piccinini, Lehtonen e Gruen. Proprio quest’ultima ha dato spazio a Serena Ortolani nel corso del primo e del secondo parziale; la schiacciatrice italiana è invece scesa in campo nel sestetto titolare a partire dal terzo set, mentre la tedesca si è alternata con Francesca Piccinini. A partire dallo stesso parziale si è rivista anche Jenny Barazza, a dare il cambio a Paola Paggi.
La Scavolini ha risposto con Berg, Maculewicz, Rinieri, Costagrande, Sheilla, Guiggi e il libero Puerari.

SCAVOLINI PESARO-RADIO 105 FOPPAPEDRETTI BERGAMO 2-3
(25-22 20-25 19-25 25-16 11-15)

Scavolini Pesaro: Berg 4, Maculewicz 9, Dushkyevich 2, Rinieri 17, Rondon, Mengarda n.e., Costagrande 11, Sheilla 20, Guiggi 9, Del Core, Puerari (L). All. Abbondanza
Radio 105 Foppapedretti Bergamo: Ortolani 15, Gruen 6, Croce (L), Gujska n.e., Barazza 3, Secolo n.e., Lehtonen 18, Paggi 7, Piccinini 16, Lo Bianco 3, Poljak 12. All. Fenoglio
Arbitri: Stefano Ippolito (PE) e Giuseppe Caldarola (AQ)
Durata set: 22’, 25’, 24’, 21’, 15’
Battute vincenti: Pesaro 7; Bergamo 7
Battute sbagliate: Pesaro 9; Bergamo 13
Muri: Pesaro 12; Bergamo 17

(11/02/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA