La Juve si prende la rivincita Travolto 3-0 il Barcellona

La Juve si prende la rivincita
Travolto 3-0 il Barcellona

Impresa della Juventus, che batte il Barcellona 3-0 allo Stadium nella partita di andata dei quarti di finale di Champions League

Doppietta di Dybala nel primo tempo (7’ e 22’), rete di Chiellini nella ripresa (10’). Ritorno tra 8 giorni a Barcellona. Due anni dopo la finale di Berlino, i bianconeri si prendono una rivincita (per ora parziale) contro i blaugrana di Messi. Che Juve ! E che Dybala ! La «Gioia» ha confermato di essere in questo momento un top player e, davanti a Messi, è riuscito a segnare una doppietta irresistibile nel primo tempo, lasciando di sasso la difesa del Barcellona. La difesa più forte della Champions ha resistito all’assalto dell’attacco più forte.

Dybala

Dybala

Allegri ha azzeccato le mosse, ma il gol di Dybala dopo 7’ ha inciso sull’andamento della gara e sul morale dei blaugrana che hanno reagito senza molta efficacia. All’inizio della ripresa, il Barcellona ha messo a dura prova la difesa bianconera, poi Chiellini ha preso la laurea di goleador segnando di testa il terzo gol juventino. L’attacco delle meraviglie del Barcellona ? Poco Messi, un pò di Suarez, quasi nulla Neymar. Tre a zero: la Juventus stavolta potrà davvero farcela ad approdare alla semifinale di Champions.

Approfittando del non facile momento della squadra di Luis Enrique, i bianconeri hanno continuato ad alimentare la leggenda dello «Stadium» facendo un’altra vittima (stavolta illustre) grazie a una formazione dalle caratteristiche offensive che difficilmente si ferma, anche davanti ad avversari della statura internazionale come quelli del Barcellona. Certo, non sarà facile, al Nou Camp, nella gara di ritorno, ma aver cominciato col piede giusto questo quarto di finale è già importante. Non bisogna dimenticare tuttavia la clamorosa rimonta dei catalani sul PSG, anche se la difesa juventina non è quella dei francesi...

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon 7; Dani Alves 6.5, Bonucci 6.5, Chiellini 7, Alex Sandro 6.5; Khedira 6.5, Pjanic 6.5 (44’ st Barzagli sv); Cuadrado 6.5 (28’ st Lemina sv), Dybala 7.5 (36’ st Rincon sv), Mandzukic 6.5; Higuain 6.5.

In panchina: Neto, Marchisio, Asamoah, Lichtsteiner. All. Allegri 6.

BARCELLONA (3-4-3): Ter Stegen 5; Piquè 6, Umtiti 6, Mathieu 5.5 (1’ st Andrè Gomes 5.5); Roberto 5.5, Iniesta 6, Mascherano 5, Rakitic 5.5; Messi 6, Suarez 5.5, Neymar 5.

In panchina: Cillessen, Denis Suárez, Alcácer, Jordi Alba, Digne, Aleñá. All. Luis Enrique 5.

ARBITRO: Marciniak (Polonia) 6.5.

RETI: 7’ pt, 22’ pt Dybala, 10’ st Chiellini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA