Domenica 27 Aprile 2003

La Roma piega il Milan Domani Inter-Lazio

Vince l’orgoglio della Roma su un Milan che, riposti nel cassetto i sogni di scudetto, sembra ormai più concentrato sulla Champions League che sul campionato. Il secondo anticipo della 30ª giornata di serie A - un anticipo dell’imminente finale di Coppa Italia - finisce 2-1 per i giallorossi, in gol al 15’ st con Cassano e al 31’ st con Tommasi, mentre per i rossoneri accorcia le distanze al 36’ st Tomasson.

Il primo tempo della sfida dell’Olimpico è nel segno del Milan, dopo un avvio sprint romanista. Nella ripresa, però, la Roma si presenta subito pericolosa: al 47’ Tommasi alta Dida ma mette fuori. Al 58’ Cassano antra in campo in sostituzione di Totti (infortunato) e due minuti dopo segna: Montella va in percussione in area, Dida para la sua conclusione ravvicinata, ma Cassano, di destro, ribadisce in rete. Al 76’ Cassano di tacco smarca Lima che crossa per la testa di Tommasi che raddoppia. All’81’ Tomasson appoggia in rete di interno destro da distanza ravvicinata.

Il Milan - terza sconfitta in campionato nelle ultime cinque giornate - resta così fermo a 55 punti e domani potrebbe essere raggiunto al terzo posto dalla Lazio, che dovrebbero però andare a vincere al Meazza in casa dell’Inter. Un turno sulla carta agevole attende invece la capolista Juventus, che ospita il Brescia. Tra i bianconeri rientra Trezeguet.

(26/04/2003)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags