Sabato 28 Giugno 2014

L’Atalanta vuole ringiovanirsi

Ecco i ragazzi che tornano alla base

Emanuele Suagher, 21 anni
(Foto by Magni-MCP)

Uno degli obiettivi dichiarati per la prossima stagione è ringiovanire la rosa. L’acquisto di D’Alessandro, un ’91, va anche in questa direzione, ma non sarà il solo. In quest’ottica vanno considerati i rientri alla base di alcuni (si parla di 4 o 5) dei migliori giovani già di proprietà dell’Atalanta che si sono messi in luce nell’ultima stagione in serie B.

Un processo di svecchiamento che quest’anno potrebbe avere un’accelerata. L’intenzione è quella di mettere questi ragazzi a disposizione di Colantuono nel ritiro di Rovetta per poterne verificare con mano crescita, progressi e maturazione. E se arriveranno conferme, resteranno in organico.

Gli indiziati? Zappacosta come terzino, Suagher come difensore centrale, uno tra Minotti e Gagliardini come centrocampista e Molina come ala. Eccezion fatta per Gagliardini, si tratta di ragazzi tutti del ’92, una classe che si sta imponendo prepotentemente e che all’Atalanta vanta già Baselli e Sportiello. Più Gatto che però potrebbe restare a Lanciano un altro anno.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 28 giugno

© riproduzione riservata