Lazio-Atalanta domenica 13 (ore 20,45)
Zingonia, striscione eloquente dei tifosi

Era originariamente in programma domenica 13 marzo alle ore 15, dopo la qualificazione della Lazio agli ottavi di finale di Europa League (giocherà a Praga, Repubblica Ceca, contro lo Sparta giovedì 10 marzo), si pensava che il match Lazio-Atalanta all’Olimpico di Roma potesse essere spostato a lunedì 14, e invece si è deciso per una soluzione intermedia.

Lazio-Atalanta domenica 13 (ore 20,45) Zingonia, striscione eloquente dei tifosi
Mucchio nerazzzurro per la vittoria sulla Lazio per 2-1 nel match d’andata

Ovvero, i bergamaschi sfideranno i biancocelesti domenica 13 marzo alle 20,45. L’ha comunicato la Lega Calcio venerdì 26 febbraio. Ecco il nuovo programma determinato dai risultati dei sedicesimi di finale di Europa League e dal sorteggio degli ottavi.

10ª GIORNATA DI RITORNO - Domenica 13 marzo 2016: ore 15 Fiorentina-Verona e ore 20,45 Lazio-Atalanta e Palermo-Napoli.

11ª GIORNATA RITORNO - Domenica 20 marzo 2016: ore 15 Frosinone-Fiorentina, ore 18 Napoli-Genoa e ore 20,45 Milan-Lazio.

Aria di Coppa America in casa Atalanta. I nerazzurri Carlos Carmona (convalescente dopo il grave infortunio) e Mauricio Pinilla, infatti hanno ricevuto nella mattinata di venerdì 26 febbraio, al centro Bortolotti di Zingonia, la visita di Juan Antonio Pizzi, ex attaccante ed attuale ct della nazionale cilena. Pizzi, che da calciatore ha ottenuto i maggiori successi in Spagna, vestendo le maglie di Valencia, Tenerife, Barcellona e Villarreal, ha sostituito sulla panchina del Cile Jorge Sampaoli il 30 gennaio 2016. Il ct - informa l’Atalanta - è arrivato a Zingonia in tarda mattinata e, prima che i nerazzurri iniziassero l’allenamento diretto da mister Edy Reja, ha incontrato i due giocatori cileni nella sala riunioni della sede nerazzurra.

L’Atalanta sta continuando a prepararsi in vista della delicata trasferta di Modena contro il Carpi e la speranza di tutti è che i nerazzurri possano cancellare la striscia di undici partite senza una vittoria (cinque pareggi e sei ko) contro la penultima della classe. Venerdì mattina uno striscione emblematico è comparso a Zingonia: «Né proteste, né contestazioni, ma tirate fuori i c...». Ovvero, gli ultrà sono vicini alla squadra in questo momento non felice, ma esigono il massimo impegno per invertire la tendenza.

Tre le assenze nell'Atalanta per domenica a Modena contro il Carpi. Lo squalificato Conti, l'infortunato Gomez e il lungodegente Carmona. A sostituire il giovane difensore dovrebbe essere Masiello, a sua volta sostituito come centrale dal rientrante Paletta. In attacco, al posto di Gomez, il candidato numero uno è D'Alessandro. Per quanto riguarda la punta il preferito al pronti via sarà, quasi sicuramente, Pinilla con Borriello in panchina. Sabato mattina rifinitura a Zingonia.

Probabile formazione (4-3-3): Sportiello; Masiello, Paletta, Toloi, Dramè; Cigarini, De Roon, Kurtic; Diamanti, Pinilla, D'Alessandro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA