Venerdì 30 Giugno 2006

Le curiosità del match

Contro l’Ucraina sono arrivate le reti n.8 e 9 di Toni in nazionale da quando Lippi è commissario tecnico. Il bomber della Fiorentina è il pluripresente nell’Italia di Lippi (stasera 22.a gara) ed è il capocannoniere avendo superato Gilardino (8 gol).  
Con le reti di stasera di Zambrotta e Toni (doppietta) salgono a 8 gli azzurri in gol ai Mondiali 2006. Accanto ai due bomber di stasera, Gilardino, Iaquinta, Inzaghi, Materazzi, Pirlo e Totti, tutti ad 1 gol ciascuno.
Non era mai accaduto che l’Italia segnasse ad un Mondiale con cosi tanti diversi giocatori. Il record precedente, 6 elementi, si era verificato nelle edizioni 1954 e 1982.

La vittoria sull’Ucraina ha consentito all’Italia di qualificarsi per le semifinali dei Mondiali di Germania 2006. Nella storia della competizione è l’ottava volta che gli azzurri arrivano tra le migliori quattro. Questo il dettaglio:
1934 CAMPIONE DEL MONDO
1938 CAMPIONE DEL MONDO
1970 seconda
1978 quarta
1982 CAMPIONE DEL MONDO
1990 terza
1994 seconda

(30/06/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags