Venerdì 18 Ottobre 2002

Le strade chiuse per il Giro di Lombardia

Viabilità difficile in città, oggi pomeriggio, per l’arrivo del Giro di Lombardia. Per consentire il regolare svolgimento della gara saranno adottate limitazioni alla sosta dei veicoli e alla circolazione, previste in un’ordinanza della polizia municipale di Bergamo.
In città - Non si potrà circolare tra le ore 13 e le 14 durante il transito del Giro lungo la Briantea, la circonvallazione, lo svincolo di via Gritti e via Borgo Palazzo. È importante specificare però che gli orari delle chiusure sono indicativi e seguiranno l’andamento della gara: saranno i vigili urbani a ordinare la chiusura al momento opportuno, per il tempo necessario al passaggio degli atleti.
La corsa attraverserà la città anche tra le 15,30 e le 16,50, toccando le seguenti vie (dove non si potrà circolare): Ruggeri da Stabello, Maironi da Ponte, alla Porta di S. Lorenzo, Boccola, largo Colle Aperto, viale delle Mura, porta S. Agostino, viale Vittorio Emanuele, via Locatelli, largo Belotti e piazza Matteotti, dove sarà allestito l’arrivo.
A residenti, frontisti e addetti al carico e scarico merci nelle vie XX Settembre, Borfuro e S. Orsola sarà consentito il transito nella corsia preferenziale di via Tiraboschi con entrata da passaggio Zeduri. Per quanto riguarda la sosta, in piazza Matteotti nel tratto antistante gli uffici comunali e nell’area intorno al monumento proseguirà fino alle ore 20 il divieto di sosta con rimozione forzata, mentre dalle 8 di venerdì e fino alle 20 di sabato i veicoli non potranno sostare in tutta l’area compresa tra passaggio Zeduri e viale Roma per consentire il montaggio e lo smontaggio dei palchi.
Impossibile parcheggiare per l’intera giornata di sabato anche su entrambi i lati di piazza Matteotti e in tutte le vie interessate dal passaggio della corsa, dove sono stati posizionati i cartelli di divieto di sosta con rimozione forzata.
In Provincia - La corsa percorrerà anche il territorio della provincia, da Cisano lungo la statale 342 per poi entrare in Valle Imagna e in Val Brembana. A Ponte Giurino i ciclisti si immetteranno sulla statale 14 e successivamente attraverseranno Almè, Petosino e Ponteranica per poi entrare in città da via Maironi da Ponte alle 15,50 circa. L’arrivo in piazza Matteotti è previsto per le 16,50.

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags