Lunedì 22 Settembre 2014

«Lo sport contro la violenza»

Gare e incontri dedicati a Yara

«Lo sport contro la violenza di genere» è il titolo della manifestazione dedicata a Yara Gambirasio, giunta alla seconda edizione, che si terrà dal 27 settembre al 5 ottobre a Bergamo e Brembate di Sopra.

«La volontà del Coni Bergamo – spiega il Delegato Provinciale del Coni Bergamo Giuseppe Pezzoli – è quella di fornire un importante contributo non solo alla diffusione delle discipline sportive, ma anche alla promozione dei valori che ne stanno alla base. Lo sport, quindi, deve diventare lo strumento per intraprendere una lotta serrata contro qualsiasi tipo di violenza, esaltando di contro la lealtà, la generosità e la solidarietà».

La manifestazione si configura come un contenitore di eventi sportivi, culturali e solidali. Su tutti spicca, lunedì 29 settembre, alle 18, presso la Sala Tremaglia del Teatro Donizetti, a Bergamo, il convegno «Quale futuro per i prossimi 100 anni del Coni». Interverranno illustri relatori: il presidente del Coni Nazionale Dott. Giovanni Malagò, il presidente del Coni Regionale Ing. Pier Luigi Marzorati, il Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo Prof. Stefano Paleari; e il Direttore della Gazzetta dello Sport Andrea Monti.

Da segnalare, sabato 27 settembre, alle 15, a Brembate di Sopra, il campionato provinciale individuale di atletica leggera. Domenica 28 settembre, dalle 14.30 alle 19, a Bergamo, apertura gratuita al pubblico della Piscina e della Palestra Italcementi, con esibizioni di Pallanuoto, Nuoto Sincronizzato, Tuffi e Staffette di Nuoto.

Giovedì 2 ottobre, alle 20.30, presso l’Auditorium di Piazza della Libertà, l’incontro «Corpo a corpo: educare attraverso lo sport», organizzato dall’assessorato allo Sport di Bergamo. Relatori: Ivo Lizzola, con Giorgio Ferreri (Allenatore Fipav Bergamo), Ferruccio Mazza (Polisportiva Bergamo Alta), Angelo Zambetti (Ares Redona).

Domenica 5 ottobre, a Brembate di Sopra, presso il Centro Sportivo Comunale, si svolgeranno, dalle 10 alle 18.00, attività ed esibizioni sportive, tra le quali: sfilata in moto per «Lo sport contro la violenza», prove di spinning (R), mini-circuito stradale per bambini, attività varie nella piscina con ingresso gratuito, esibizioni di ginnastica ritmica, attività di pugilato tecnico, come difesa personale.

L’evento sarà presentato alla stampa mercoledì 24 settembre, alle ore 11, presso il Coni Bergamo, interverranno Pier Luigi Marzorati, presidente del Comitato Regionale Coni Lombardia; Giuseppe Pezzoli, Delegato Provinciale CONI Bergamo; Loredana Poli, assessore all’Istruzione, Università, Formazione e Sport del Comune di Bergamo; e Diego Locatelli, sindaco del Comune di Brembate di Sopra.

© riproduzione riservata