Domenica 24 Settembre 2006

Locatelli quinto in Giappone

Buon quinto posto per il bergamasco Roberto Locatelli (Aprilia) nel Gran Premio del Giappone della classe 250, vinto da Hiroshi Aoyama su Ktm. Sul circuito di casa il pilota nipponico ha chiuso con il tempo di 43’36"310, davanti al sammarinese Alex De Angelis, su Aprilia, e allo spagnolo Jorge Lorenzo su Aprilia. Proprio grazie al secondo posto di De Angelis, l’Aprilia si è matematicamente laureata campione del mondo costruttori. Quarta piazza per Andrea Dovizioso (Honda) e quinta per Roberto Locatelli (Aprilia). 

L’ordine di arrivo del Gran Premio del Giappone
1. Hiroshi Aoyama (Gpn) KTM, 43’36"310
2. Alex De Angelis (Rsm) Aprilia, 43’37"651
3. Jorge Lorenzo (Spa) Aprilia, 43’40"659
4. Andrea Dovizioso (Ita) Honda, 43’40"840
5. Roberto Locatelli (Ita) Aprilia, 43’51"174
6. Shuhei Aoyama (Gpn) Honda, 44’00"421
7. Hector Barbera (Spa) Aprilia, 44’17"743
8. Ryuji Yokoe (Gpn) Yamaha, 44’18"059
9. Marco Simoncelli (Ita) Gilera, 44’18"191
10. Ratthapark Wilairot (Tha) Honda, 44’18"364

(24/09/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata