L’AlbinoLeffe ad Avellino prima sogna poi affonda

L’AlbinoLeffe ad Avellino prima sogna poi affonda

L’AlbinoLeffe non ce la fa e perde ad Avellino, incassando un altro brutto colpo sulla strada che porta alla salvezza. I seriani vanno in vantaggio per primi e sognano per un quarto d’ora, dalla metà del primo tempo alla fine, poi devono però adeguarsi al ritorno della squadra di Colomba che prima pareggia e poi segna il gol del definitivo vantaggio. L’Avellino, con sei ammoniti, porta a casa tre punti che sono tanta manna, mentre l’AlbinoLeffe mostra i problemi di sempre e paga anche le numerose assenze.Mondonico deve rinunciare, oltre a Bonazzi e Poloni, anche a Dal Canto e quindi torna al vecchio AlbinoLeffe, con Teani e Minelli centrali, Garlini e Regonesi sulle due fasce con davanti rispettivamente Colombo e Gori. Confermato Belingheri a fare legna in mezzo al campo vicino a Del Prato, mentre davanti con Russo c’è il guizzante Testini. Ed è proprio lui che procura le occasioni più favorevoli all’AlbinoLeffe.
I seriani passano su rigore: Testini è agganciato in area da Masiello e l’arbitro fischia. Belingheri spiazza il portiere e segna. I seriani sembrano tenere bene e avvicinarsi all’intervallo in vantaggio, ma è solo un’illusione, perché al 40’ Ginestra esce e smanaccia la palla alta, non abbastanza da impedire però a Biancolino di rimetterla al centro, da sinistra. E Vicari, a porta vuota, insacca l’1-1. E sul gol si infortuna anche Teani.
Nel secondo tempo passano appena 30 secondi e un’altra bambola difensiva mette Rastelli in condizione di infilare la palla sotto l’incrocio dei pali: 2-1 per l’Avellino.
Mondonico prova a ridisegnare la squadra, toglie Madonna per Joelson e fa entrare anche Sonzogni. Torna in attacco Gori, ma non c’è niente da fare, il risultato non cambia.

AVELLINO-ALBINOLEFFE 2-1
AVELLINO (4-4-2): Cecere, D’Andrea, Masiello, Abbruzzese, Sussi, Vicari (19’ st Panarelli), Minopoli, Riccio (41’ st Boudianski), Millesi, Biancolino, Rastelli (25’ st Ametrano). (1 Taglialatela, 5 Minieri, 19 Terni, 30 Savoldi). All.: Colomba. 
ALBINOLEFFE (3-4-2-1): Ginestra, Minelli, Garlini, Teani (43’ pt Madonna; 11’ st Joelson), Colombo (11’ st Sonzogni), Gori, Del Prato, Regonesi, Testini, Belingheri, Russo. (99 Coser, 18 Iacopino, 29 Previtali). All.: Mondonico. 
Arbitro: Giannoccaro di Lecce. 
Reti: nel pt 25’ Belingheri (rig), 39’ Vicari; nel st 1’ Rastelli. 
Angoli: 6-1 per l’Avellino. 
Recupero: 3’ e 5’. 
Ammoniti: Masiello, Beligheri, Vicari, Riccio, Millesi, Sussi per gioco scorretto; Cecere per proteste. 

(04/03/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA