Giovedì 13 Marzo 2008

L’AlbinoLeffe capolista a Pisa

Cinque mesi dopo il ko del Comunale riecco l’AlbinoLeffe affrontare il Pisa: stavolta la partita della rivincita è per entrambe le squadre un ponte sul rush finale, perché in gioco c’è il posto della capolista. A Bergamo vinsero i toscani dopo 90’ belli: a Pisa inizierà invece un’altra storia. L’AlbinoLeffe delle cinque vittorie consecutive può permettersi il lusso di sognare veramente, consapevole del fatto che tra rischi (un ko) e benefici (due risultati su tre) la bilancia pende verso i bergamschi.

Così in campo all’ “Arena Garibaldi” (alle 16)
PISA (4-4-2): 1 Morello; 32 Viviani, 5 Raimondi, 6 Trevisan, 16 Zavagna; 7 D’Anna, 2 Genevier, 77 Luisi, 10 Ciotola; 13 Kutuzov, 9 Castillo. In panchina: 12 Padelli, 15 Lorenzi, 27 Juliano, 20 Braiati, 34 Mezavilla, 11 Cerci, 41 Rajczi. All. Ventura.

ALBINOLEFFE (4-4-2): 22 Marchetti; 24 Perico, 71 Gervasoni, 2 Conteh, 13 Peluso; 21 Gori, 7 Del Prato, 4 Carobbio, 18 Cristiano; 9 Cellini, 28 Ruopolo. In panchina: 1 Coser, 83 Serafini, 14 Garlini, 23 Poloni, 10 Bonazzi, 19 Colacone, 11 Ferrari. All. Gustinetti.

ARBITRO: Saccani di Mantova (Angrisani, Toscano; IV Palazzino).

(14/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags