Giovedì 05 Aprile 2007

L’AlbinoLeffe gioca a Torino contro la Juve delle meraviglie

Grande match per l’AlbinoLeffe che al Comunale di Torino affronta la Juventus. In campo venerdì 6 aprile alle 16 (diretta tu su Sky Calcio 1 e Mediaset Premium), con l’obiettivo di rallentare e imbrigliare la Juventus dei 58 punti in classifica ma 67 (su 87) reali, delle 13 vittorie in 14 gare casalinghe (unico pareggio il 2-2 con l’Arezzo), del trio delle meraviglie Del Piero-Trezeguet-Nedved, autore di 32 gol, uno in più dell’intero bottino seriano.
All’andata l’AlbinoLeffe, a Bergamo, ha bloccato la Juventus sul pareggio e ha avuto anche qualche motivo per recriminare. Ma questa volta, a Torino, sarà probabilmente diverso. E Mondonico l’ha fatto capire a suo modo, snocciolando in anticipo la formazione e il modulo di gioco con l’aggiunta: «Tanto la Juve non si preoccupa di come giochiamo noi». Mondonico chiede muscoli, cuore, orgoglio «operaio» e allora via libera alla corsa di Belingheri, alla regìa offensiva di Bonazzi, alla versione double-face di Innocenti e Peluso, ai quali toccherà l’ingrato compito di tappare su Nedved-Balzaretti e Camoranesi-Birindelli e poi ripartire lasciando a Colombo-Dal Canto-Santos quello epico di ammansire Del Piero e Trezeguet.

(05/04/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags