L’AlbinoLeffe rialza la testa
Batte il Mantova e spera

L’AlbinoLeffe rialza la testa Batte il Mantova e spera

L’AlbinoLeffe rialza la testa e batte il Mantova al Comunale, conquistando tre punti preziosissimi in chiave salvezza. La squadra di Mondonico è entrata in campo determinata e alla fine del primo tempo si trovava già in vantaggio di 2 gol, grazie a Salgado e a Joelson. nella ripresa i seriani hanno contenuto la reazione del mantova, che ha accorciato le distanze ma non è riuscito a pareggiare.Vittoria, dunque, che fa sperare in una buona conclusione del campionato e nella rincorsa per conquistare la permanenza in serie B.

Albinoleffe-Mantova 2-1 (2-0) 
Albinoleffe (4-4-2): Ginestra, Teani, Minelli, Dal Canto, Regonesi, Colombo (44’ st Garlini), Del Prato, Belinghieri, Testini (25’ st Iacopino), Salgado (34’ Previtali), Joelson (1 Comi, 5 Sonzogni, 10 Bonazzi 23 Poloni). All.: Mondonico. 
Mantova (4-4-2): Bellodi, Sacchetti, Cioffi (32’ st Doga), Notari, Lanzara, Tarana, Brambilla, Spinale, Caridi (11’ st Sommese), Poggi, Gasparetto (11’ st Graziani). (22 Brivio, 3 Mezzanotti, 14 Grauso, 24 Sestu). All.: Di Carlo. 
Arbitro: Rizzoli di Bologna. 
Reti: nel pt 22’ Salgado, 30’ Joelson; nel st’ 37’ Graziani. 
Angoli: 3-2 per l’ Albinoleffe 
Recupero: 2’ e 3’. 
Ammoniti: Minelli per ostruzionismo, Cioffi per fallo da tergo, Lanzara per gioco falloso.

(06/05/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA