L’AlbinoLeffe sfodera un grande cuore
Sotto di due gol rimonta e vince

L’AlbinoLeffe sfodera un grande cuore Sotto di due gol rimonta e vince

Grande cuore dell’AlbinoLeffe: prima si complica la vita da solo, buttando al vento un rigore, poi nel secondo tempo va sotto di due gol ed è a questo punto che sfodera cuore e orgoglio, realizzando tre reti nel finale di partita e portando così a casa tre punti preziosissimi per la salvezza. Se dovesse vincere la prossima partita resterà in B, senza passare per gli spareggi.L’AlbinoLeffe al Comunale ha avuto il pregio di crederci fino in fondo contro un Crotone che sembrava avere in mano la partita e dopo il colpo al morale del rigore sbagliato. I due gol subiti nei primi minuti del secondo tempo hanno dato la scossa alla squadra di Mondonico che sapeva di doversi giocare le ultime possibilità di saltare gli spareggi. Così ha fatto e ha raggiunto il risultato voluto con Jacopino, Minelli e Joelson.

ALBINOLEFFE-CROTONE 3-2
Albinoleffe (4-4-2): Ginestra; Colombo, Minelli (20’ st Bonazzi), Del Prato, Testini; Joelson, Salgado (1’ st Russo). A disp. Coser, Belotti, Sonzogni, Previtali. All. Mondonico 6,5.
Crotone (3-4-3): Soviero; Rossi, Maietta, Scarlato; Angelo, Galardo (7’ st Zeytulaev), Cardinale (35’ st Pellè), Piocelle; Konko, Jeda, Ferrari (30’ st Borghetti). A disp. Dei, Puleo, Paschetta, Gentile. All. Gasperini.
Arbitro: Rizzoli di Bologna
Marcatori: 13’ st Zeytulaev (C), 21’ st rig. Jeda (C), 28’ st Iacopino (A), 33’ st Minelli (A), 39’ st Joelson (A)
Note: espulso al 29’ pt Angelo (C) per fallo da ultimo uomo. Dal 32’ st Albinoleffe in 10 per l’uscita dell’infortunato Dal Canto. Ammoniti Del Prato, Galardo, Piocelle. Al 30’ pt Salgado (A) si è fatto parare un rigore. Recupero 2’ pt, 3’ st.

(21/05/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA