Giovedì 07 Dicembre 2006

L’AlbinoLeffe strappa un pari

L’Albinoleffe riesce a bloccare il Mantova, conquistando in trasferta un prezioso pareggio. Le conclusioni in porta dei seriani sono state pochissime, il Mantova invece ha guidato per tutto l’incontro. Si comincia al 7’ quando è Caridi ad avere un pallone buono: viene atterrato in area e invoca il rigore, ma l’arbitro Zanzi lo fa rialzare. La prima conclusione per gli uonini di Mondonico arriva al 22’, con una girata di Joelson. La gara va avanti poi a senso unico: al 33’ Noselli, lanciato da Caridi, batte Acerbis, ma il guardalinee segnala un fuorigioco.

Avvio di ripresa vibrante, con Acerbis che para una conclusione di Sommese da posizione ravvicinata e all’8’ si spegna a lato una fucilata di Noselli dalla distanza. Poi la gara cala d’intensità.

Il tabellino:
Mantova (4-4-2): Brivio; Sacchetti, Notari, Cristante, Mezzanotti; Sommese (39’ st Tarana), Grauso (29’ st Spinale), Doga, Caridi; Noselli, Graziani (21’ st Bernacci). A disp. Bellodi, Altinier, Brambilla, Di Cesare. All. Di Carlo
Albinoleffe (3-4-3): Acerbis; Donadoni, Dal Canto, Innocenti; Colombo, Poloni, Previtali, Garlini (21’ st Madonna); Rabito (39’ st Gori), Joelson, Bonazzi (18’ st Ferrari). A disp. Marchetti, Belingheri, Cristiano, Cellini. All. Mondonico

Arbitro: Zanzi di Lugo di Romagna
Note: ammoniti Graziani, Bernacci, Garlini, Dal Canto, Innocenti, Acerbis.
Recupero 2’ pt, 4’ st.
Spettatori 11.000 circa.

(09/12/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags