Lunedì 27 Ottobre 2008

L’AlbinoLeffe torna alla vittoria Ascoli battuta con due gol

L’AlbinoLeffe ritorna alla vittoria, sconfiggendo al Comunale l’Ascoli con il risultato di 2-0. La partita è stata decisa da due grandi goal: Gabbionetta nel primo tempo e capitan Carobbio nel finale di gara.I ragazzi di Madonna, dopo aver lasciato giocare la squadra marchigiana nei primi minuti, hanno preso in mano il controllo della situazione, facendosi vedere dalle parti di Taibi.L’Ascoli non è stato a guardare e ha giocato senza chiudersi eccessivamente, forte del suo duo d’attacco, Soncin e Bucchi. L’ex giocatore atalantino Soncin ha mancato clamorosamente la rete del vantaggio al 23’ calciando addosso a Narciso il comodo pallone dell’1-0. Al 24’ una punizione di Carobbio, è stata respinta a terra da Taibi. Gabbionetta ha cambiato il volto alla partita nel finale di primo tempo: al 33’ si è involato verso la porta marchigiana, ma il suo tiro è stato respinto da Taibi in uscita. Lo stesso esterno biancoazzurro ha portato in vantaggio i suoi al 42’: ottimo scambio con Ruopolo e conclusione imparabile a fil di palo.Nella ripresa l’AlbinoLeffe ha badato a difendersi, ripartendo in contropiede. Già al 1’ Ruopolo sfiora il raddoppio con un bel colpo di testa terminato a lato di pochissimo. L’Ascoli guadagna metri, ma non riesce mai a mettere in difficoltà Narciso. Il portiere biancoazzurro interviene solo al 21’ su un diagonale di Bucchi, deviato in angolo. Al 35’ Carobbio regala la rete della sicurezza ai suoi, grazie ad una potente conclusione dai 30 metri, che s’infila sotto l’incrocio della porta difesa da Taibi. Dopo sei turni gli uomini di Armando Madonna tornano finalmente a conquistare i tre punti. ALBINOLEFFE (4-4-2): 27 Narciso; 14 Garlini, 17 Gervasoni, 2 Conteh, 33 Renzetti; 7 N. Madonna (37’ st Luoni), 5 Caremi (13’ st Serafini), 4 Carobbio, 21 Laner; 10 Gabionetta (24’ t Bombardieri), 28 Ruopolo. All. A. Madonna.ASCOLI (4-4-2): 1 Taibi; 13 Nastos, 6 Melucci, 23 Cioffi, 11 Giallombardo; 10 Sommese, 21 Luci, 4 Berlingheri, 18 Pesce; 99 Soncin, 29 Bucchi. All. Chiarenza.ARBITRO: Peruzzo di Schio RETI: 42’ pt Gabbionetta, 35’ st CarobbioLe azioni salienti del primo tempo:8’: conclusione di Garlini appena fuori area: palla troppo lontana dalla porta di Taibi.11’: colpo di testa alto di Soncin su corner dalla sinistra.16’: Laner conclude dal limite dopo un’insistita azione personale: tiro troppo alto.22’: botta potente di Ruopolo deviata in angolo da un difensore ospite.23’: Soncin stoppa e calcia solo davannti a Narciso, fallendo clamorosamente. Narciso para senza problemi.24: primo intervento di Taibi, che devia in angolo una punizione di Carobbio.33’: azione in velocità di Gabbionetta, ma la conclusione viene respinta da Taibi in uscita.42’: Gabbionetta porta in vantaggio l’AlbinoLeffe: si presenta tutto solo davanti a Taibi e lo beffa con un preciso tiro di piatto.Le azioni salienti del secondo tempo: 1’: colpo di testa di Ruopolo su cross dalla sinistra di Laner: palla fuori di un nulla.13’: Ruopolo conclude al volo dai 30 metri: facile parata di Taibi.21’: Ascoli vicino al pareggio con Bucchi, la cui conclusione viene deviata prontamente da Narciso.30’: tiro di Lucci: facile parata di Narciso35’: Carobbio mette al sicuro il risultato con un gran sinistro dai 30 metri, imparabile per Taibi.36’: traversone di Giallombardo dalla sinistra, scivolata di Gervasoni e Narciso d’istinto devia in angolo.Ora il prossimo impegno che aspetta l’AlbinoLeffe è in programma sabato 1° novembre alle 16 a Treviso.(28/10/2008)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags