Mercoledì 20 Agosto 2003

L’Atalanta batte l’Udinese e conquista il «Bortolotti»

Nel giorno in cui si spegne la speranza di un ripescaggio in serie A, l’Atalanta si regala la vittoria nel 10° trofeo Achille e Cesare Bortolotti. Nel loro esordio stagionale al Comunale di Bergamo, i nerazzurri battono ai rigori l’Udinese per 5-2, dopo che i 90’ di gioco regolari si erano chiusi sull’1 a 1.

Positiva la prova fornita dalla squadra bergamasca, che ha mostrato confortanti segnali di ripresa rispetto alla gara di Coppa Italia contro il Venezia. La partita è stata piacevole: l’Atalanta ha potuto contare soprattutto sugli spunti di Marcolini, assai incisivo a centrocampo ma pericoloso anche in attacco, mentre l’Udinese è andata vicina in più circostanze al gol.

L’Atalanta si è portata in vantaggio con una rete al 21’ pt del giovane Montolivo, con una conclusione ravvicinata che ha sfruttato un errore del portiere De Sanctis. L’Udinese ha pareggiato al 45’ pt: atterrato in area, Pizarro si è incaricato della trasformazione del rigore. Nella ripresa il risultato non cambiava, grazie anche a De Sanctis che si è riscattava con un duplice prodigioso intervento su Montolivo. L’assegnazione del Trofeo Bortolotti veniva così decisa dalla lotteria dei rigori, dove aveva la meglio la migliore mira dei nerazzurri.

Prima della partita c’è stata la presentazione al pubblico dei giocatori dell’Atalanta per la stagione 2003/2004.

Atalanta - Udinese 5-2 ai rigori (1-1)

Reti: nel pt 21’ Montolivo, 45’ Pizarro (rigore) - Rigori: Marcolini, Mingazzini, Montolivo e Pesantos (Atalanta); Pierini (Udinese).

Atalanta (4-4-2): Calderoni, Rustico, Gonnella (45’ pt Sarr), Lorenzi (17’ st Santos), Innocenti, Montolivo, Bernardini (17’ Mingazzini), Ouchene (22’ st Lazzari), Marcolini, Pazzini (45’ pt Pagano), Budan. All.: Mandorlini.

Udinese (4-3-2-1): De Sanctis, Kroldrup, Bertotto (34’ st Pierini), Sensini (34’ st Felipe), Pieri (45’ pt Nomvete); Alberto (17’ st Manfredini), Pizarro, Pazienza, Jankulovski, Jancker, Muzzi (34’ st Goito). All. Spaletti.

Arbitro: Messina di Bergamo.

Note - Angoli 4-3 per l’Atalanta. Spettatori: 5 mila.

(20/08/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags