Lunedì 30 Giugno 2003

L’Atalanta oggi presenta i neo acquisti Mingazzini e Lorenzi

E’ Nicola Mingazzini, 23 anni, di Ravenna, il primo acquisto della nuova Atalanta. L’operazione con lo Spezia è stata definita: Mingazzini arriva in comproprietà e ha firmato un contratto triennale con i nerazzurri. Al club ligure in cambio vanno, oltre a un conguaglio in denaro, anche tre giovani, tutti classe ’82: Federico Pettinà e Adrian Madaschi (in comproprietà) e il brasiliano Fabiano (in prestito).

Mingazzini (alto 1,70 m) è un centrocampista che per temperamento ricorda Bonacina. Ha alle spalle 120 partite in serie C e Mandorlini lo conosce bene, quindi sarà una pedina importante che ricopre un ruolo in cui l’Atalanta era scoperta.

Stefano Lorenzi torna invece a Bergamo restando in comproprietà tra Chievo e Atalanta. «Essendo bergamasco e tifoso atalantino sono felicissimo di tornare - ha detto Stefano Lorenzi -. Vengo con grande entusiasmo e con la speranza di ritagliarmi il mio spazio. Scendendo di categoria spero di giocare, anche se poi il posto va sempre guadagnato». Lorenzi è già al lavoro, si sta curando a Bologna per una fastidiosa pubalgia, ma conta di unirsi con la squadra al più tardi tra due settimane.

(10/07/2003)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags