L’Atalanta torna a vincere: 2-1Battuto il Milan di Ronaldo-Pato

L’Atalanta torna a vincere: 2-1Battuto il Milan di Ronaldo-Pato

Trafitta dal Milan al 16’ con Gattuso, l’Atalanta ha continuato a lottare e prima del riposo è riuscita ad agguantare il pari, al 42’, con Langella. Anche nel secondo tempo - in un’atmosfera quasi irreale per l’assenza di pubblico - gli uomini di Del Neri si sono fatti sotto, e al 23’ sono passati in vantaggio: bella apertura di Inzanghi, entrato al posto di Doni, per Tissone che di piatto ha insaccato. Poi, al 35’ gol annullato ai nerazzurri per fuori gioco, dopo una traversa colpita da Tissone. In chiusura, ma anche durante tutto il match, determinanti le parate di Coppola.

Il match era il recupero della partita rinviata l’11 novembre per la protesta dei tifosi, che aveva portato poi alla chiusura definitiva della curva Nord.

Importante risultato per la squadra bergamasca che non vinceva dal 2 dicembre, quando aveva liquidato il Napoli con una cinquina. Una vittoria che i giocatori hanno voluto dedicare al presidente Ruggeri.

Il tabellino
Atalanta (4-4-1-1): F. Coppola; Rivalta, Carrozzieri, Pellegrino, Bellini; Ferreira Pinto, Tissone (36’ st Padoin), Guarente, Langella (19’ st De Ascentis); C. Doni (9’ st S. Inzaghi); Floccari. A disp. Ivan, Belleri, Capelli, Muslimovic. All. Del Neri 

Milan (4-3-1-2): Kalac; Bonera (26’ st Oddo), Nesta, Kaladze, Favalli; Gattuso (38’ st Gourcuff), Pirlo, Seedorf; Kakà; Gilardino, Pato (18’ st Ronaldo). A disp. Fiori, Simic, Brocchi, Emerson. All. Ancelotti 

Arbitro: Dondarini di Finale Emilia 6 
Reti: 16’ pt Gattuso (M), 42’ pt Langella (A), 23’ st Tissone (A).
Note: ammoniti Carrozzieri, Pirlo, Nesta, Floccari, Favalli.
Recupero: 0’ pt, 4’ st.


(23/01/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA