Sabato 04 Gennaio 2003

L’Atalanta vuole matare il ToroIn arrivo il bomber Vignaroli

Sembra ormai fatta la formazione dell’Atalanta per la sfida salvezza contro il Torino, recupero della partita rinviata per lutto lo scorso 8 dicembre (13ª giornata) in programma (ore 15) al Delle Alpi. L’unico dubbio, che rimane a Vavassori, riguarda il laterale destro di difesa: sono in ballottaggio Foglio e Siviglia, il neo acquisto di fine anno, che farebbe così il suo esordio in maglia nerazzurra. Per il resto dovrebbero giocare: in porta Taibi; in difesa Sala e Carrera centrali, Zauri a sinistra; a centrocampo Zenoni, Dabo, Berretta e Doni; in attacco Comandini in coppia con il rientrante Rossini. L’altro neo acquisto Tramezzani dovrebbe partire dalla panchina.
Vavassori vuol fare punti a Torino per tornare in zone più tranquille della classifica. «E’ un confronto diretto - spiega il tecnico nerazzurro - molto importante per entrambe le squadre. Vorrei tanto che l’Atalanta riuscisse a ripetere le buone prestazioni fornite a San Siro contro l’Inter e in casa contro l’ Empoli, evitando di ripetere gli stessi errori che ci hanno impedito di conquistare punti importanti».

Qui Torino - Ulivieri non vuol sentire parlare di ultima spiaggia, anche se la sfida di domani ha il sapore di spareggio. Il tecnico granata ripete che "l’unica strada per salvarci è il gioco" e che mancano ancora 60 punti alla fine del campionato. Ulivieri ritiene anche di aver trovato per la squadra l’assetto tattico migliore: difesa a tre, centrocampo rafforzato da due esterni come Sommese e Magallanes e una sola punta, Lucarelli. Sono fugati i dubbi sulla presenza dell’uruguaiano e quindi scenderà in campo lo stesso Torino di Udine, con Ferrante e Galante in panchina e con Comotto al posto di Balzaretti.


Le probabili formazioni
Torino (4-4-1-1): Bucci; Comotto, Delli Carri, Fattori, Mezzano; Vergassola, Sommese, De Ascentis, Castellini; Magallanes; Lucarelli. In panchina: Sorrentino, Balzaretti, Frezza, Scarchilli, Conticchio, Osmanovski, Ferrante. All. Ulivieri.
Atalanta (4-4-2): Taibi; Foglio (Siviglia), Sala, Carrera, Zauri; Zenoni, Berretta, Dabo, Doni; Comandini, Rossini. In panchina: Calderoni, Natali, Tramezzani, Siviglia (Foglio), Pinardi, Gautieri, Bianchi. All. Vavassori.
Arbitro: Tombolini di Ancona.

MERCATO - L’Atalanta sta cercando di ingaggiare Fabio Vignaroli, 26enne attaccante della Salernitana, in scadenza di contratto a giugno. La trattativa, che pare a buon punto, dovrebbe concludersi nei prossimi giorni. In cambio di Vignaroli potrebbe finire a Salerno il greco Loilidis.

(05/01/2002)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags