Domenica 05 Ottobre 2003

L’emiliano Guidetti vince il Gp Eco di Bergamo

L’emiliano Alex Guidetti, della Cavriago & OMG, ha vinto la 53ª edizione del Gran premio L’Eco di Bergamo, gara nazionale per allievi, che si è corsa questa mattina sulle strade della nostra provincia sotto una pioggia torrenziale e che ha visto al via ben 264 corridori, provenienti da ben 12 regioni d’Italia.

Guidetti ha agevolmente battuto, in uno sprint a due, il laziale Stefano Pirazzi (Borgonovo Milior), con il quale si era involato dal gruppo dei migliori a circa 5 km dal traguardo, fissato in viale Papa Giovanni XXIII. A 33" dai due fuggitivi, Federico Masiero (Libertas Scorzè) ha regolato il gruppo dei migliori, forte di una trentina di unità, che comprtendeva tra gli altri il campione italiano di categoria, il veneto Mantovani. Il migliore dei bergamaschi, Stefano Primavera della Pol.va Marco Ravasio di Brembate Sopra, si è classificato al sesto posto.

La cronaca della corsa in pillole. Dopo 10 km di corsa si avvantaggiano in sette (Oss, Luciani,Burani, Bertone, Di Corrado, Del Cucina e Loda), che ai piedi della salita del Colle Gallo hanno un margine sul gruppo superiore a 3 minuti. Al gpm transitano nell’ordine Oss, Loda e Bertone. Più sfilati gli altri fuggitivi, mentre il gruppo, trascinato dal tricolore Mantovani, riduce lo svantaggio a poco più di un minuto. Poco prima della Tribulina si esuarisce la fuga di Oss e compagni e al comando si forma un drappello di una trentina di unità. Si profila un arrivo in volata del drappello, ma a 5 km dalla conclusione c’è l’azione decisiva di Guidetti e Pirazzi. Lo sprint a due è senza storia: Guidetti s’impone con 2 secondi di vantaggio sul laziale.

Ordine d’Arrivo: 1. Alex Guidetti (Cavriago & OMG) km 82 in 2.11’ media 37,557; 2. Stefano Pirazzi (Borgonovo Milior) a 2"; 3. Federico Masiero (Libertas Scorzè) a 33"; 4. Gennaro Maddaluno (Gioventù Ortese); 5. Luca Barla (Arma Taggia); 6. Federico Primavera (Marco Ravasio Brembate Sopra); 7. Luca Cantini (Valoti); 8. Luca Dodi (Torrile): 9. Luca Pagani (Ortelli-Zani); 10. Simone Ponzi (Mazzano).

(05/10/2003)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags