Giovedì 03 Ottobre 2002

Luna Rossa allontana Doug Peterson

In attesa che a Auckland le condizioni del tempo permettano la ripresa delle regate della Coppa America, a muovere le acque in casa di Luna Rossa è arrivato l’annuncio del divorzio con il design director Doug Peterson. In un comunicato ufficiale, il capo del Team Prada, Patrizio Bertelli, ha annunciato che da oggi il progettista californiano non avrà più alcun ruolo operativo all’interno della squadra. Il segnale non è incoraggiante, ma pare che le possibilità di migliorare le due barche a disposizione (nate dalla idee di Peterson) restino immutate.
La decisione-lampo ha destato stupore nel mondo della vela. I motivi della drastica scelta possono ricondursi a due scenari. Il primo: un profondo dissidio tecnico tra Peterson e il sailing team, guidato da Francesco de Angelis, nello sviluppo dei miglioramenti alle barche dopo il varo. Il secondo: una più banale discordanza di vedute, probabilmente amplificata dalla tensione dell’esordio in regata dopo i lunghi mesi di lavori.
Intanto, al fragore che giunge da Luna Rossa fa da contraltare il misurato silenzio del team di Mascalzone Latino, che certo ha molto meno da perdere. Tra gli appassionati rischia di farsi strada la «sindrome australiana», nel ricordo dell’infausta unica doppia sfida italiana del 1987, quando Azzurra e Italia fecero una brutta figura.

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags