Maglie della Serie A in stile Nba - Le foto Per quella dell’Atalanta ci sono le Mura

Maglie della Serie A in stile Nba - Le foto
Per quella dell’Atalanta ci sono le Mura

Un visual designer, il 23enne Luigi Leonardo Cascella, ha ripensato le maglie delle 20 squadre del campionato italiano con i simboli delle città in evidenza. Per Bergamo ci sono le Mura Venete.

Racconta il progetto foxsports.it con un’idea che arriva dal mondo della NBA in un progetto, per ora solo sulla carta, che tocca i 20 club militanti in Serie A. Dagli Stati Uniti d’America all’Italia, grazie alla mente creativa di Cascella, giovane visual designer pugliese. Un progetto grafico nato dopo la proposta lanciata da Nike e National Basket Association a fine dicembre, con la creazione di 30 divise che valorizzassero il rapporto città-tifosi di ogni franchigia, inserendo nelle trame dettagli legati al territorio.

Ecco allora la divisa «City Edition» dell’Atalanta con le Mura patrimonio Unesco: «La maglia commemorativa è dedicata alle Mura Venete della città di Bergamo, meta di molti turisti che fanno capolinea presso la città» scrive Cascella in Fb.

Dettagli storici e calcistici anche per le maglie delle altre squadre della Serie A, in un intreccio di tradizione sul campo, arte e cultura. Maglie commemorative, caratterizzate da almeno un riferimento o un legame alla storia cittadina. «Si tratta di un’idea nata quasi per gioco. Sono anche un appassionato di basket e appena ho visto l’iniziativa della Nike mi sono detto: “Perché non provarci?”. Mi sembra che l’iniziativa stia piacendo» ha detto il designer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA