Milan, sentenza attesa per venerdì   Ultima chance contro l’esclusione

Milan, sentenza attesa per venerdì
Ultima chance contro l’esclusione

Si prolunga il dibattito a porte chiuse sul futuro europeo del Milan. E la sentenza del Tas di Losanna slitta ancora.

La società rossonera ha deciso di portare un ampio resoconto di test per far valere le proprie ragioni e cercare di ribaltare la sentenza Uefa di esclusione dalle coppe europee. I tempi si allungano rispetto a previsto ed è sempre più concreta la possibilità che il verdetto venga emesso nella giornata di venerdì 20 luglio. Secondo l’Agenzia di stampa Ansa il verdetto è previsto per domani mattina dopo le 11. L’udienza dovrebbe concludersi oltre le 18, orario previsto per la conclusione dell’audizione. L’Atalanta rimane alla finestra: se il Tas confermerà l’esclusione del Milan i nerazzurri potranno partecipare all’Europa league direttamente dai gironi. Se il verdetto verrà ribaltato invece gli uomini di Gasperini dovranno scendere subito in campo nel preliminari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA