Moioli, non ce n’è per nessuno
Vince ancora, stagione da incorniciare

Snowboard cross. Non si è accontentata dell’oro olimpico e dell’aritmetica vittoria della Coppa del Mondo di una settimana fa, la bergamasca ha voluto vincere anche l’ultima gara della stagione per ribadire che quest’anno è lei la più forte.

Moioli, non ce n’è per nessuno Vince ancora, stagione da incorniciare

Michela Moioli, la 22enne di Alzano, a Veysonnaz (Svizzera) ha chiuso in bellezza una stagione strepitosa caratterizzata dalla vittoria dell’oro olimpico a PyeongChang e della Coppa del Mondo. Ha vinto anche l’ultima prova della stagione.

Solo in una occasione non si è classificata nelle prime tre posizioni, nella tappa di apertura a Cerro Catedral in Argentina dove ha chiuso quarta. Inoltre, contando le Olimpiadi di PyeongChang quello di oggi è il decimo podio consecutivo. Nella gara odierna l’atleta di Alzano ha vinto la big final dopo una partenza non perfetta, ma già al secondo intertempo era alla guida del gruppo, per poi tagliare il traguardo davanti a tre francesi: Chloe Trespeuch, Manon Petit Lenoir e Nelly Moenne Loccoz. Seconda nelle small final e ottava in classifica Sofia Belingheri che ha preceduto di due posizioni Raffaella Brutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA