Momento d’oro per lo Scanzorosciate Ecco i top e flop del calcio provinciale

Momento d’oro per lo Scanzorosciate
Ecco i top e flop del calcio provinciale

In sette giorni tutto può cambiare. Dopo i disastri dello scorso turno le migliori formazioni del calcio bergamasco hanno iniziato nel modo migliore il mese di dicembre.

Dopo il pari dell’AlbinoLeffe del nuovo allenatore Marcolini in C del sabato contro la Fermana, in Serie D la Virtus Bergamo vince il derby con il Ciserano (2-1) e il Pontisola abbatte la più quotata Pro Sesto (2-0). In sintesi tutti i top e i flop di giornata nel calcio provinciale bergamasco.

SERIE D: Prosegue l’ottimo momento dello Scanzorosciate, che ferma un’altra squadra di livello come la Caronnese sull’1-1. Ottima figura del Caravaggio, battuto solo da un rigore dubbio nella trasferta sul campo del Como. Vince il Villa d’Almè contro il Darfo Boario (1-0) e vola al 6° posto con la Virtus. Momento difficile per il Ciserano, che dopo il ko nel derby è penultimo in classifica.

ECCELLENZA:

+ MINA VAGANTE: La Tritium ringrazia l’ultimo arrivato, bomber Vitali, piega con ben 5 gol il Calvairate e si candida ad un ruolo da protagonista.

- BRUTTO MOMENTO: Due sconfitte nelle ultime due in altrettanti derby per l’AlbinoGandino, piegato dal Casazza (1-0).

PROMOZIONE:

+ ESORDIO VINCENTE: Vittoria schiacciante sulla Fiorente Colognola per l’Or. Villongo (4-1): l’avventura di mister Rubagotti inizia nel migliore dei modi.

- BESTIA NERA: Nulla da fare per la Pradalunghese, piegata come negli ultimi due precedenti tra le mura amiche dalla Gavarnese (2-0) in un derby sempre indigesto.

PRIMA CATEGORIA:

+ VOLA JUVENTINA: Primo posto in solitaria per la Juventina Covo dopo il successo sull’Albano (2-0) e il passo falso del San Pancrazio.

- BADALASCO SI FA DURA: Sconfitti in casa dalla Virtus (1-0) penultima, i bassaioli sono sempre più ultimi nel girone L.

SECONDA CATEGORIA:

+ COLPO DI SCENA: Il fanalino del girone C, la Pro Mornico, batte in rimonta la capolista Barianese (2-1) e torna a sognare la salvezza.

-ULTIMO POSTO: Momento difficile per il Real Borgogna nel girone A, ultimo dopo il 5-2 subìto dall’Or. San Tomaso: situazione davvero complessa con tante squadre sul fondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA