Sabato 18 Settembre 2004

Moto: vince Tamada e Valentino si accontenta dell’argento

Nel Gp del Giappone, a Montegi, il primo è Makoto Tamada che con la sua Honda ha registrato un tempo di 43’43"220. Al secondo posto la Yamaha dell’italiano Valentino Rossi che, tenuto conto del sesto posto dello spagnolo Gibernau, guadagna punti preziosi nella classifica mondiale. Al terzo posto Shinya Nakano (Kawasaki) mentre al quinto Marco Melandri che si è distinto affrontando un’ottima gara.

Una maxi caduta alla prima curva decide subito l’andamento della gara: Hopkins tocca Capirossi e nella caduta vengono coinvolti anche Biaggi, Edwards, Hayden e Roberts. Biaggi rimane illeso mentre Hopkins si frattura due costole e capirossi il quinto metatarso del piede destro. Inizialmente Rossi riesce anche ad andare in testa ma immediatamente c’è il sorpasso di Tamada e l’italiano si deve accontentare del secondo posto.

Andrea Dovizioso conquista la pole nella classe 125 grazie al tempo della prima sessione. Alle sue spalle trova Roberto Locatelli che ha scavalcato Stoner, Barbera e Kallio.

(19/09/2004)

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags