Mylena, «mission impossible» sul campo del Lumezzane

Mylena, «mission impossible» sul campo del Lumezzane

«Mission impossible» per la Mylena a Lumezzane (oggi alle 18 al PalaFiera) dove i padroni di casa della Sil, gia’ vincitori all’andata contro i trevigliesi e secondi in classifica con 4 punti sulla Mylena, non hanno mai perso: sono infatti finora l’unico quintetto della B1 imbattuto sul campo amico, avendo infilato 9 vittorie su altrettante partite. Alcuni sbandamenti recenti (in primis il ko di 16 punti incassato domenica scorsa a Riva) sembravano segnalare un momento di appannamento del Lumezzane, ma la nitida vittoria in trasferta a Veroli di mercoledi sera (60-66) sembra aver cancellato queste indicazioni ed e’ valsa l’accesso alla finale di Coppa di Lega, dove il Lumezzane incontrera’ quasi certamente il Casale Monferrato.

Bresciani pertanto favoriti e Mylena che potra’ capovolgere il pronostico solo se si presentera’ nella sua versione migliore. Per lo meno, dopo molti mesi, coach Ciocca riavra’ tutta rosa a disposizione e in condizioni fisiche buone. A dirigere la partita sono stati chiamati Giovanrosa di Roma e Battista di Firenze. Siccome a Lumezzane e’ previsto il blocco totale del traffico automobilistico (almeno sino alle 17:30), solo le auto con un giocatore a bordo provvisto di documento di riconoscimento e certificazione della societa’ sportiva potranno circolare raggiungendo direttamente il Palafiera (nella Zona Industriale di Lumezzane). Per chi vuole assistere al match, il club di tifosi trevigliesi dei «Rangers» ha organizzato 2 pullman (per i quali c’e’ autorizzazione alla circolazione) con partenza domani alle ore 15.30 dal Palazzetto dello Sport di Treviglio (10 euro il costo).

(23/01/2005)

© RIPRODUZIONE RISERVATA