Venerdì 10 Agosto 2007

No al Palermo per Bellini Ma a La Coruña è 1-2

Blasi sembra lontano, Tacchinardi addirittura va verso Brescia. Se sul fronte degli arrivi non ci sono novità, il mercato dell’Atalanta si infiamma per una richiesta da Palermo, quindi anche dal suo ex allenatore Colantuono: i rosanero vogliono Bellini. Per il presidente Ruggeri non se ne parla: «In questo momento Bellini è incedibile».

Sarebbe stato il procuratore del giocatore, Tullio Tinti, ad avanzare la proposta al club nerazzurro. Resta da capire se Zamparini sarà disposto ad alzare il tiro, cioè a mettere sul piatto una somma più sostanziosa (per ora si parla di tre milioni più Capuano). Stesso discorso per il brasiliano Ferreira Pinto, per il quale l’Atalanta ha detto no alla Fiorentina.

Intanto l’ultimo acquisto Padoin si mette in luce a La Coruña, dove va in gol: non basta per evitare la sconfitta (2-1) contro il Belenenses, con l’Atalanta in dieci per l’espulsione di Carrozzieri. Del Neri è comunque soddisfatto, il Trofeo Herrera va al Deportivo che batte 2-1 il Real Madrid. Oggi l’Atalanta rientra a Bergamo, domenica amichevole a Cremona contro i grigiorossi di Mondonico.

(10/08/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags