Mercoledì 19 Marzo 2008

Nuoto, Brembilla andrà a Pechino

Emiliano Brembilla si è qualificato per le Olimpiadi di Pechino. Il nuotatore bergamasco nei 200 stile libero degli Europei di nuoto in corso a Eindhoven ha fatto segnare il tempo di 1’47"82 in semifinale (il tempo limite era 1’48"11), entrando così anche in finale con il secondo tempo. Nella finale, in programma domani, giovedì, anche Massimiliano Rosolino, quarto tempo in 1’47"97: il napoletano aveva fatto anche meglio stamattina in batteria, 1’47"85 e tempo buono anche per lui per i Giochi.

"Avevo chiesto al ct Castagnetti di fare i 400 - ha detto Brembilla - ma li farò ai campionati assoluti". Rosolino ha sottolineato che gli Europei arrivano in un momento della stagione in cui gli azzurri sono ancora in fase di carico di allenamento e non possono essere sciolti: "Sono venuto qui per fare fatica e per avere delle conferme - ha detto il napoletano - non posso nuotare in 1’46", me l’ha detto anche Alberto (il ct Castagnetti, ndr)".

Una sola azzurra in finale: Romina Armellini si è piazzata ottava nei 200 dorso con il tempo di 2’14"82. "Mi aspettavo di più, soprattutto dai secondi cento metri - ha detto la 23enne romana di Johannesburg tesserata per il Circolo Canottieri Aniene -. I 200 non sono la mia gara principale, che resta i 100; pertanto partecipare alla finale, al mio primo Europeo, è una grande soddisfazione. Spero di essere un esempio positivo per tutte quelle persone che colpite da tumore riescono a vincere la sfida più importante della vita e a riprendere con ulteriore gioia e fiducia quello che erano state costrette a lasciare per un pò. Se sono qui è anche grazie al nuoto che mi ha aiutato nei momenti più difficili".

Nei 200 misti uomini si è qualificato alla finale di domani Alessio Boggiatto con il terzo tempo, 2’00"93. 

Due i primati europei battuti oggi. Il serbo Milorad Cavic, che già ieri aveva stabilito il record continentale dei 50 farfalla con 23"25 in semifinale, si è ripetuto con il primato e l’oro in finale: 23"11. L’altro record è stato quello del norvegese Alexander Dale Oen, oro nei 100 rana con 59"76.

(19/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata