Pontisola, addio alla Coppa Italia  Bergamaschi eliminati dallo Scandicci

Pontisola, addio alla Coppa Italia
Bergamaschi eliminati dallo Scandicci

Termina ai quarti di finale l’avventura del Pontisola in Coppa Italia di Serie D, unica squadra lombarda rimasta in gioco.

A passare al Matteo Legler è lo Scandicci, allenato dall’ex giocatore di Foggia e Fiorentina degli anni 90 Francesco «Ciccio» Baiano. Secco il risultato, 3-0 per i toscani, che hanno meritato la vittoria: i padroni di casa invece hanno poco di che recriminare, visto che due dei tre gol sono stati meravigliosi e soprattutto il portiere Frigerio non ha potuto farci niente.

Dopo un tentativo di Pinto in apertura lo Scandicci passa con un gran tiro al volo al 7’ di Papini. Al 12’ Alderotti approfitta di un’errata marcatura dei bergamaschi su punizione da sinistra e di testa infila il 2-0.

Il Pontisola prova a rientrare in partita, ma non è efficace sotto rete. Nella ripresa ti aspetti il gol che riapra il match, ma al 5’ arriva un altro gol di pregevole fattura: Beni brucia un difensore di casa e calcia a rete, con la palla che sbatte prima sul palo alla destra di Frigerio, poi su quello di sinistra e s’infila nuovamente in porta.

Pontisola, l’allenatore Brembilla

Pontisola, l’allenatore Brembilla
(Foto by Magni Paolo Foto)

Addio Coppa per il Pontisola: la testa degli uomini di Brembilla torna così al campionato.

Il tabellino di Pontisola-Scandicci 2-0
Pontisola: Frigerio, Mazzuccotelli, Carissoni (21’ st Sana), Remuzzi, Pergreffi, Bergamini (10’ st Bellina), Aldegani, Ruggeri, Canalini, Ferreira Pinto, Risi. All. Brembilla.

Scandicci: Cecchi, Pezzati, Posarelli, Del Colle, Bettoni, Alderotti, Bini, Mazzanti (27’ st Nikolla), Carnevale (21’ st Cubillos), Papini, Della Scala (40’ st Gianotti). All. Baiano.

Reti: 7’ pt Papini, 12’ pt Alderotti, 5’ st Beni.
Arbitro: Chindemi di Viterbo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA