Domenica 19 Dicembre 2004

Possanzini trascina l’AlbinoLeffe Piacenza battuto al Comunale

L’AlbinoLeffe torna finalmente a vincere. Non ci riusciva, al Comunale di Bergamo, dal 25 settembre. I bergamaschi battono 3-0 il Piacenza, con Possanzini che trascina la squadra. Gli emiliani, invece, si fermano e questo stop blocca, per il momento, le velleità di avanzamento nelle prime posizioni di classifica. Il gol che ha sbloccato la partita è arrivato al 34’: c’é stato un cross di Possanzini per Garlini, al quale è riuscito l’intento di mandare la palla al centro, dove Cristante intervenuto per allontanarla ha invece centrato la propria porta. Lo stesso capitano del Piacenza, Cristante, al 45’, proprio allo scadere del tempo, ha avuto l’opportunità di pareggiare. È entrato in area, stava concludendo a rete quando lo stesso Possanzini è riuscito, in collaborazione con il proprio portiere Acerbis, a bloccarlo. Nel secondo tempo, l’uno-due nel volgere di tre minuti che ha steso definitivamente il Piacenza. Al 1’ Possanzini con una gran botta, dopo aver evitato due avversari e sfruttando un abile passaggio di Garlini, ha raddoppiato. Due minuti più tardi, ancora Possanzini è andato in rete dopo aver ha seminato la difesa.

ALBINOLEFFE - PIACENZA 3-0

AlbinoLeffe (4-4-2): Acerbis, Regonesi, Carobbio, Sonzogni, Teani, Del Prato, Joelson, Testini (38’ st Colombo), Garlini (32’ st Gori), Possanzini (32’ Araboni), Minelli. (99 Coser, 23 Poloni, 28 Di Cesare, 78 Diamanti). All.: Gustinetti.

Piacenza (4-4-2): Aldegani, Luisi (19’ st Patrascu), Riccio, Pepe, Jeda, Masiello, Campagnaro, D’Anna (14’ st Zerbini), Abbate, Cristante (45’ st Bocchetti), Sardo. (18 Bagliacani, 17 Lucenti, 22 Miglionico, 33 Tarana). All.: Iachini.

Arbitro: Gabriele di Frosinone.

Reti: nel pt, 34’ Cristante (autorete); nel st, 1’ e 3’ Possanzini.

Angoli: 9-2 per il Piacenza.

Recupero: 1’ e 3’.

Note: espulso Joelson al 15’ st per gioco scorretto; ammoniti Possanzini, Pepe, Sardo, Luisi, Riccio per gioco scorretto.

(19/12/2004)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags