Prime contestazioni per il Palermo Pullman scortato dalle forze dell’ordine

Prime contestazioni per il Palermo
Pullman scortato dalle forze dell’ordine

Prime contestazioni per il Palermo, impegnato stasera contro l’Atalanta nel match che si giocherà a porte chiuse per i fumogeni e i petardi lanciati dai tifosi nell’ultima partita casalinga persa per 3-0 contro la Lazio.

La squadra (penultima in classifica, rischia la retrocessione) è stata contestata mentre in pullman si dirigeva verso lo stadio «Renzo Barbera», passando dal Parco della Favorita. Mentre il mezzo era bloccato nel traffico diversi tifosi, soprattutto a bordo di scooter, lo hanno affiancato per contestare i giocatori. La polizia ha tenuto la situazione sotto controllo e gli agenti hanno scortato il pullman a piedi, a passo d’uomo. I rosanero sono alla fine riusciti a entrare allo stadio senza problemi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA