Giovedì 24 Ottobre 2002

Rally Prealpi Orobiche a un equipaggio lecchese

I lecchesi Emilio Agostoni e Paolo Arrigo su Renault Clio Williams gruppo A hanno vinto con 3,5 secondi di vantaggio la 19ª edizione del “Rally Prealpi Orobiche” organizzato dall’Automobile Club Bergamo.
Pur con una partenza ad handicap, dovuto alla penalizzazione di 10" per aver timbrato in ritardo al controllo orario posto alla partenza della prima speciale, Agostoni ed Arrigo hanno tenuto per l’intero arco della corsa un passo superiore agli avversari vincendo ben quattro delle sei prove speciali in programma ed arrivando ad accumulare oltre 11" di vantaggio al termine dei primi due tratti cronometrati.
Al secondo posto si è piazzato l’equipaggio formato da Paolo Sottosanti e Simona Mantovani con la Fiat Punto Super 1600 della Procar. In terza posizione, a completare il podio, ha concluso l’equipaggio formato da Flavio Savoldelli e da Massimo Torri in corsa con la Renault Clio Williams gruppo A per i colori della scuderia Rally Club Grigis Selvino.
Quarto posto per il giovane e promettente bergamasco Matteo Gamba - navigato da Claudio Quarantani - al debutto sulla potente Fiat Punto Super 1600 della scuderia Vedovati Corse di Albino.
Tra le vetture di gruppo N strettamente derivate dalla serie il successo è andato ai rientranti Lodovico Fassitelli e Stefano Galliani su Mitsubishi Lancer EvoVII, che nel finale hanno sopravanzato Ilario Nodari e Paolo Andrioletti (Mitsubishi Lancer Evo VI).
Altri bergamaschi in evidenza sono stati Gianluca Acerbis e Luca Civicchioni (Renault Clio Williams gruppo A) al decimo posto assoluto, mentre Luca Roggiani e Roberto Ruggeri (Renault Clio Williams gruppo N) hanno vinto a mani basse la graduatoria di classe.
Su L’Eco di Bergamo del 28/10/2002

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags