Sabato 24 Gennaio 2004

Ravanelli in gol ma non basta La Samp piega la Reggina: 2-0

La Sampdoria ha battuto la Reggina 2-0 nel secondo anticipo della 18ª giornata, prima di ritorno, del campionato di Serie A. Mattatore a Marassi è Bazzani a segno con una doppietta. L’undici di Camolese, troppo distratto, lascia spazio a Bazzani dopo una rimessa laterale di Zenoni. Al 45’ il centravanti gela Belardi con un diagonale imprendibile. Nella ripresa i calabresi durano solo qualche minuto. Al 47’ Cipriani, entrato al 43’ in sostituzione dell’infortunato Flachi, crossa al centro per Bazzani che infila senza problemi.

Nel primo anticipo il Siena con una clamorosa rimonta negli ultimi minuti della partita ha battuto 2-1 il Perugia. I gol sono stati realizzati da Ravanelli, poi da Flo e Menegazzo nel finale. Il Perugia ha sfiorato il primo successo stagionale, ma il suo sogno è sfumato al 92’. Al 6’ il neo-acquisto Ravanelli ha battuto Rossi con una splendida punizione. Nella ripresa in campo si si sono visti soltanto i toscani con il Perugia in dieci dal 13’ st per l’espulsione di Grosso. Al 42’ st Flo ha realizzato il gol del pareggio. Il Siena, non ancora sazio, ha chiuso la gara al 92’ con Menegazzo.

Domani, la Roma capolista ospita all’Olimpico l’Udinese, in un incontro che potrebbe anche nascondere qualche insidia per i giallorossi di Capello. Decisamente più agevole, sulla carta, appare il turno del MIlan, che al Meazza affronta in fanalino di coda Ancona, tuttora a secco di vittorie. La Juventus è invece impegnata nel posticipo serale (ore 20.30) sul campo dell’Empoli, squadra che dopo uno stentatissimo avvio appare in ripresa, tanto che domenica scorsa è stata capace di battere l’Inter.

Serie A: la 1ª di ritorno e la classifica

(24/01/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags