Martedì 01 Ottobre 2002

Regate rinviate a Aucklanda causa del vento fortissimo

Il vento è subito tornato protagonista nella Coppa America: le folate di 22-26 nodi che sferzavano il golfo di Hauraki hanno costretto gli organizzatori a rinviare la seconda giornata di gare. Nelle prossime ore Luna Rossa e Mascalzone Latino, le due imbarcazioni italiane al via, sono attese ad un pronto riscatto dopo la sconfitta nella prima regata rispettivamente contro le americane Oracle e One World. La prossima sarà comunque ancora una sfida italo-americana: Luna Rossa se la vedrà con Stars&Stripes di Dennis Conner, un pezzo di storia dell’America’s Cup. A Mascalzone tocca invece Oracle, debuttante di belle speranze, che può vantare nel team un’altra leggenda della vela, Paul Cayard e che ha già battuto l’altra barca italiana. Tornando alla mancata disputa delle regate, il regolamento della competizione, a proposito delle condizioni metereologiche, è ferreo: non si parte con un vento inferiore ai 7 nodi o superiore ai 19.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags