Giovedì 15 Gennaio 2004

Rustico-Tarantino: la trattativa scivola alla prossima settimana

Situazione di stallo per lo scambio Rustico-Tarantino col Como. Il difensore bergamasco ha chiesto ancora qualche giorno per decidere e la vicinanza dell’impegno domenicale fa slittare tutto a lunedì o martedì. Atalanta e Como sono d’accordo su tutto (scambio alla pari di cartellini), così come la società nerazzurra ha già trovato l’intesa con Tarantino. Manca solo l’ultimo tassello: che Rustico dia il suo assenso.

Intanto le attenzioni dei dirigenti dell’Atalantai sul mercato sono orientate sulla punta. Taldo o Bruno? Tutto è legato a un giro di attaccanti e non, che non pare dei più semplici. Modena e Chievo, proprietari dei cartellini delle due punte, attendono gli sviluppi del mercato prima di dare l’ok alle cessioni. I due giocatori, nel frattempo, hanno già dato il loro parere favorevole a un trasferimento a Bergamo, quindi non resta che trovare un’intesa tra le varie società. Ma il Modena, prima di cedere Taldo (rischiesto anche dal Catania), vuole ingaggiare un attaccante, che potrebbe essere Marazzina (dalla Sampdoria, via Chievo), oppure Rossini. Mentre per Bruno (attualmente all’Ancona, ma di proprietà del Chievo) l’Atalanta deve vincere la concorrenza di parecchie squadre (Catania, Bari e soprattutto Piacenza) e il Chievo lo vuole cedere al migliore offerente.

Infine non hanno trovato conferme le voci di una richiesta del Pisa per Biagio Pagano. L’Atalanta comunque è intenzionata a tenere il giocatore, a meno che non arrivino offerte irrinunciabili.

(15/01/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags