Venerdì 14 Ottobre 2005

Schilpario capitale dell’enduro

A distanza di tre anni e mezzo, sabato 15 e domenica 16 ottobre torna alla ribalta del motociclismo fuoristrada la regina delle competizioni di enduro, la Valli Bergamasche. Si tratta della 39ª edizione e per la quarta volta consecutiva la gara del Moto Club Bergamo costituirà prova del campionato del mondo. Teatro della gara sarà Schilpario e dintorni: oggi la manifestazione entrerà nel vivo proponendo, nella zona del Palazzetto del ghiaccio, epicentro dell’avvenimento, le operazioni preliminari e le verifiche tecniche dei mezzi, tra le 10 e le 12 e tra le 14 e le 17.La collocazione in autunno della Valli è inusuale, solo in un’altra occasione, nel ’49, alla seconda edizione, venne effettuata in ottobre. Solitamente si disputa nei mesi di maggio o giugno, ma stavolta è slittata così avanti in quanto è andata a recuperare un Gp dapprima richiesto e poi annullato da parte di un’altra Federazione. Tutto tornerà nella norma l’anno prossimo, quando la manifestazione, per il 40°, è già deciso che si correrà all’inizio di giugno. Per il Moto Club Bergamo è il secondo appuntamento mondiale nella stessa stagione, un fatto mai accaduto prima che renderà memorabile questa annata. Circa tre mesi fa, a Valbondione, infatti, il sodalizio orobico ha firmato anche il Gran premio d’Italia di trial. Gli spettatori, nei due giorni, risultarono circa 15 mila, nonostante le bizze del tempo; per la Valli il coinvolgimento potrebbe essere anche superiore. IL PROGRAMMA

Venerdì 14 - Ore 9: prima riunione della Giuria; ore 11 ricognizione del percorso; dalle 10 alle 12 controlli amministrativi; dalle 14 alle 17 controlli tecnici; 17,30 - seconda riunione Giuria; ore 18,30 briefing con i piloti.

Sabato 15 - Ore 9 partenza primi conduttori; ore 16,30 premiazioni di classe, ore 19 terza riunione della Giuria.

Domenica 16 - Ore 9 partenza primi conduttori; ore 16,30 - premiazioni di classe; ore 17 quarta e ultima riunione della Giuria; ore 18 premiazioni campionato.(14/10/2005)

ma.bucarelli

© riproduzione riservata

Tags