Domenica 15 Febbraio 2004

Sei Nazioni, l’Inghilterra travolge l’Italia: 50-9

L’Italia ha perso 50-9 (26-9) la gara d’esordio del Sei Nazioni di rugby contro l’Inghilterra, campione del mondo in carica. Si è giocato a Roma. Gli azzurri non sono riusciti ad andare mai a meta. Gli unici punti arrivano da Wakarua, autore di due calci piazzati e di un drop. Gli inglesi sono andati a meta tre volte con Robinson e una con Balshaw, Lewsey, Grayson e Jones. Gli altri punti portano la firma di Grayson autore di tre trasformazioni e altrettanti calci piazzati.

Tutto secondo pronostico, dunque, con più di 35 punti di distacco a favore dell’Inghilterra. I bookmaker inglesi, infatti, quotavano ben 5.000 a 1 un successo degli Azzurri. Meno di un anno fa, a Twickenham, l’Italia era stata sconfitta 40 a 5.

(15/02/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags