Martedì 02 Maggio 2006

Si ripete al Palasport la grande sfidatra Foppapedretti e Monte Schiavo Jesi

Grande sfida mercoledì 3 maggio, alle 20.30, al Palasport dove si ritrovano di fronte la Radio 105 Foppapedretti e la Monte Schiavo Banca Marche Jesi, pronte a contendersi il titolo di Campione d’Italia, che verrà assegnato alla vincitrice della Findomestic Volley Cup. In questo 61° Campionato italiano si replica, insomma, la sfida andata in scena solo pochi mesi fa per la Finale di Coppa Italia, vinta dalla Radio 105 Foppapedretti a Perugia.
Cresce naturalmente l’attesa tra i tifosi bergamaschi, pronti a riempire ancora una volta con il proprio calore gli spalti del Palasport e a trascinare le rossoblù con l’entusiasmo che contraddistingue i grandi appuntamenti (i cancelli del Palazzetto dello Sport di Bergamo apriranno domani alle 19.00).

Arbitri, Tv e Web
Arbitri della prima gara tra Bergamo e Jesi saranno Maurizio Giani di Piacenza e Luca Zecchini di Modena. Saranno loro a dare il fischio d’inizio in diretta televisiva su RAISport Satellite alle 20.30.
La gara sarà trasmessa in differita anche da Bergamo TV, giovedì 4 maggio, alle 20.40. Per chi preferisce invece il mondo del web, www.volleybergamo.it seguirà la sfida in diretta e aggiornerà il risultato, punto dopo punto, alla pagina del Tabellone Elettronico.

Biglietteria
I biglietti per la Gara 1 di Finale sono già disponibili presso i punti vendita Index (per conoscere le rivendite è sufficiente collegarsi a www.volleybergamo.it, dalla cui homepage si accede al link del sito IndexPoint - www.indexpoint.net -: selezionando la città in cui si desidera effettuare l’acquisto sarà possibile conoscere tutti i punti vendita). La prevendita Index continuerà fino alle 24.00 di martedì 2 maggio.
La Biglietteria del Palazzetto dello Sport di Bergamo apre invece mercoledì 3 maggio alle 10.
Anche per le Finali Scudetto vengono confermati i nuovi limiti di età per biglietti omaggio e biglietti ridotti. Motivi di sicurezza e una capienza che nel corso degli anni è andata sempre più diminuendo, hanno costretto il Volley Bergamo ad abbassare il limite d’età riservato ai bambini per l’ingresso gratuito: i bambini fino a 5 anni avranno diritto al biglietto omaggio, mentre a partire dai 6 anni fino ai 18 sarà possibile l’acquisto del biglietto ridotto per i settori non numerati (per Tribuna Numerata e Tribuna Centrale non sono mai stati previsti biglietti ridotti).
Un’ulteriore modifica, già prevista in fase di Campagna Abbonamenti la scorsa estate, riguarda il prezzo dei biglietti di Tribuna Numerata, variato da 12 a 15 euro. Questo stesso settore è stato inoltre ampliato: tutta la zona sul lato lungo di fronte alle panchine è riservata ai settori numerati.

Mini-abbonamento
Per assistere alle gare casalinghe dei Play Off Scudetto, gli abbonati del Volley Bergamo dovranno ritirare un mini-abbonamento che sostituirà quello in loro possesso attualmente per la Regular Season e sarà valido per tutti gli incontri della fase dei Play Off. Chi non avesse ancora ritirato la nuova tessera potrà farlo nei prossimi incontri casalinghi della Radio 105 Foppapedretti.
A differenza delle gare di Regular Season finora disputate a Bergamo, per l’intera fase dei Play Off, come nei campionati scorsi, non saranno concesse facilitazioni alle Società Sportive, ai cui rappresentanti verranno venduti biglietti a prezzo intero anziché ridotto.

Il calendario della Finale (3-7-10-14-18 maggio 2006)
Gara 1 - mercoledì 3 maggio - ore 20.30
Radio 105 Foppapedretti Bergamo-Monte Schiavo Banca Marche Jesi diretta RAISport Satellite
Gara 2 - domenica 7 maggio - ore 20.45
Monte Schiavo Banca Marche Jesi-Radio 105 Foppapedretti Bergamo diretta RAISport Satellite
Gara 3 - mercoledì 10 maggio - ore 20.30
Radio 105 Foppapedretti Bergamo-Monte Schiavo Banca Marche Jesi diretta RAISport Satellite
Eventuale Gara 4 - domenica 14 maggio - ore 18.30
Monte Schiavo Banca Marche Jesi-Radio 105 Foppapedretti Bergamo
Eventuale Gara 5 - giovedì 18 maggio - ore 20
Radio 105 Foppapedretti Bergamo-Monte Schiavo Banca Marche Jesi

(02/05/2006)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags