Domenica 01 Giugno 2003

Simoni in rosa conquista Milano Honchar firma la crono finale

Gilberto Simoni della Saeco ha vinto l’86ª edizione del Giro d’Italia, che si è concluso oggi a Milano, in Piazza Duomo, con una cronometro individuale di km 33, che ha preso il via dall’Idroscalo.

L’ultima frazione è stata vinta dall’ucraino Serhy Honchar, capitano del team bergamasco De Nardi-Colpack, che ha inflitto 19" a Marzio Bruseghin, secondo, e 20" allo spagnolo Aitor Gonzalez, cincitore della crono di Bolzano e favorito della vigilia per la frazione odierna.

In classifica generale, dietro Simoni, si è classificato Stefano Garzelli (Vini Caldirola), che ha conservato il secondo posto con un ritardo di 7’06" dalla maglia rosa, precedendo il giovane ucraino Yaroslav Popovych, terzo a 7’11". Migliore dei bergamaschi in gara è risultato Eddy Mazzoleni (Vini Caldirola), che si è classificato al decimo posto a 19’21". Undicesimo il sedrinese Wladimir Belli a 19’41". 

Per Gilberto Simoni, trentino di Palù di Giovo, 31 anni, è la seconda vittoria del Giro d’Italia, dopo l’affermazione ottenuta nel 2001.

Classifica 21ª tappa - cronometro individuale: 1. Serhiy Honchar (Ukr, De Nardi-Colpack) km 33 in 38’04, media 52,014; 2. Marzio Bruseghin a 19’; 3. Aitor Gonzalez (Spa) 20"; 4. Dario Frigo 26"; 5. Raimondas Rumsas (Lit) 1’03"; 6. Sandy Casar (Fra) 1’05"; 7. Stefano Garzelli 1’16"; 8. Leonardo Bertagnolli 1’18"; 9. Yaroslav Popovych (Ukr) 1’19"; 10. Georg Totschnig (Aut) 1’21"; 13. Wladimir Belli 1’38"; 15. Andrea Noè 1’49"; 16. Eddy Mazzoleni 1’50"; 18. Gilberto Simoni 2’14"; 19. Franco Pellizotti 2’19"; 28. Marco Pantani 2’51".

Classifica finale: 1. Gilberto Simoni (Saeco) 89.32’09; 2. Stefano Garzelli a 7’06"; 3. Yaroslav Popovych (Ukr) 7’11"; 4. Andrea Noè 9’24"; 5. Georg Totschnig (Aut) 9’42"; 6. Raimondas Rumsas (Lit) 9’50"; 7. Dario Frigo 10’50"; 8. Serhiy Honchar (Ukr) 14’14"; 9. Franco Pellizotti 14’26"; 10. Eddy Mazzoleni 19’21"; 11. Wladimir Belli 19’41"; 12. Dariusz Baranowski (Pol) 22’54"; 13. Sandy Casar (Fra) 24’50"; 14. Marco Pantani 26’15"; 15. Massimo Codol 28’17"; 20. Paolo Lanfranchi 43’57":

(01/06/2003) 

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags