Mercoledì 25 Febbraio 2004

Squalificati Bellini e Gorini Atalanta, multa di 1.500 euro

Come previsto, l’espulsione comminata domenica scorsa dall’arbitro Brighi a Bellini per doppia ammonizione è costata una giornata di squalifica al terzino sinistro atalantino. La decisione è stata comunicata ieri dal giudice sportivo, che ha anche appiedato Gorini dell’AlbinoLeffe. Questo l’elenco completo delle squalifiche.

Una squalifica di due giornate con ammenda di 2.000 euro è stata inflitta dal giudice sportivo a Grava (Ternana). Due turni di squalifica anche per Baldini (Genoa) con ammenda di 1.000 euro.

I giocatori squalificati per un turno sono invece Anaclerio (Bari) con ammenda di 750 euro, Ganci (Treviso) con ammenda di 750 euro, Tedesco (Genoa) con ammenda di 500 euro, Bellini (Atalanta), Femiano (Como), Gorini (Albinoleffe), Nocerino (Avellino), Amerini (Pescara), Bogdani (Salernitana), Dou Dou (Bari), Mutarelli e Nastase (Palermo). Un turno di squalifica e ammenda di 1.500 euro anche al vice allenatore del Bari Rosario Pergolizzi.

I giocatori diffidati sono Caccavale e Di Cara (Pescara), Delli Carri e Fontana (Fiorentina), E. Filippini (Palermo), Fuser (Torino), Mamede (Messina), Gobbi (Treviso) e Caccia (Genoa). Ammonizione e ammenda di 500 euro a Brevi (Ternana) e Vanigli (Livorno).

Queste le ammende per le società: 7.500 euro al Palermo e alla Ternana, 5.000 euro all’Ascoli, 4.000 euro al Bari, 3.000 euro al Pescara, 2.500 euro al Napoli e al Torino, 1.500 euro all’Atalanta.

(25/02/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags