Venerdì 01 Maggio 2009

Svanisce il sogno della Foppa
La stagione finisce a Novara

Dopo una partita incredibile, mozzafiato, condotta punto a punto, la Foppapedretti ha perso la sfida decisiva delle semifinali dei playoff di serie A1 di volley. La grande stagione della Foppa dunque finisce a Novara, con l'Asystel Novara che invece prosegue il suo cammino verso la finale contro Scavolini Pesaro.

La Foppa ha cominciato bene la partita, vincendo il primo set per 25-22.

Male invece il secondo e terzo, persi 25-19 e 27-25.

La Foppa si riprende bene nel quarto, vinto 25-19, ma il tie-break è decisivo: le piemontesi vincono 15-11.

La grande stagione della Foppa termina qui. Non poteva che essere tie break anche nella Gara 5 della Semifinale Scudetto. Una sfida di due ore che ha reso onore a due grandi contendenti. Due formazioni che hanno reso speciale ed esaltante il cammino verso la Finale dei Play Off. Un percorso che proseguiranno le piemontesi dell’Asystel Novara, a cui la Foppapedretti ha ceduto solo nell’ultimo set dell’ultima battaglia. Una gara che metteva di fronte due sestetti che si conoscevano ormai a memoria, dopo quattro gare che avevano lasciato in perfetto equilibrio e con il fiato sospeso i tifosi di entrambe le compagini.

Novara è stato bravo a sfruttare il fattore campo, Bergamo ci ha creduto, non ha mai mollato, ha conquistato il primo parziale, si è fatta sfuggire i due seguenti, ha riagguantato la parità, ha provato a compiere l’ultimo miracolo nel tie break, ma un ace di Osmokrovic ha messo la parola fine su una serie di gare incredibili, che non hanno fatto mancare spettacolo ed emozioni. Alla Foppapedretti restano le lacrime, ma anche la consapevolezza di averci provato fino all’ultimo punto, di avere messo il cuore in campo.
L’Asystel Novara se la vedrà invece domenica con la Scavolini Pesaro per dare inizio alla finale che consegnerà il sessantaquattresimo titolo di Campione d’Italia. 

ASYSTEL VOLLEY NOVARA-FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-2 (22-25 25-19 27-25 19-25 15-11)

Asystel Volley Novara: Anzanello 11, Feng 6, Rosso, Paggi 18, Barcellini 14, Bechis n.e., Lapi n.e., Cardullo (L), Lombardo, Osmokrovic 25, Kozuch 8, Zardo (L) n.e. All. Pedullà

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 20, Merlo (L), Gujska n.e., Araki, Camarda (L) n.e., Barazza 5, Sorokaite 1, Bacchi 1, Piccinini 27, Arrighetti 10, Lo Bianco 2, Del Core 16. All. Micelli Arbitri: Gianni Bartolini (Signa - Fi) e Diego Pol (Corbanese di Terzo - Tv) Durata set: 27’, 23’, 29’, 25’, 14’ Battute Vincenti: Novara 5; Bergamo 4 Battute Sbagliate: Novara 11; Bergamo 8 Muri: Novara 16; Bergamo 9

a.ceresoli

© riproduzione riservata