Tiri liberi sul basket orobico Remer 5 vittorie, Bergamo 4 ko

Tiri liberi sul basket orobico
Remer 5 vittorie, Bergamo 4 ko

Quasi completata la rincorsa della Remer sui cugini di Bergamo. Per il momento il club cittadino, comunque, può ancora guardare dall’alto in basso il team trevigliese in virtù di ancora due punti di vantaggio.

Bergamo deve fare i conti con le ultime quattro sconfitte in cinque gare, viceversa, la Remer può essere orgogliosa dei cinque successi in sei partite. Scontata l’amarezza nel clan cittadino al pensiero che poco più di un mese fa capitan Sergio e compagni guidavano, con pieno merito, la classifica con i sogni di promozione diretta. Si ha un bel dire che gli obiettivi dell’estate parlavano unicamente di salvezza ma l’appetito vien mangiando. A far lievitare le ambizioni è stata, in particolare, la straordinaria esplosione di Roderick, ora ambito da squadre di serie A. Comunque si può ancora sperare nei playoff, attraverso cui si può comunque ambire alla promozione.

All’imprevisto passo indietro di Bergamo si è contrapposto, invece, il recente prolungato momento positivo dei trevigliesi. Alla società vanno i complimenti per aver gestito il burrascoso avvio del torneo che aveva relegato la squadra nei rischiosi bassifondi della graduatoria. A Vertemati gli applausi per aver mantenuto compatto lo spogliatoio e per aver studiato strategie tecnico-tattiche per riuscire a far rendere al meglio i giocatori a sua disposizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA