Top e flop del calcio provinciale Buoni risultati per le bergamasche
Albinoleffe - Pro Patria (Foto by Magni Paolo Foto)

Top e flop del calcio provinciale
Buoni risultati per le bergamasche

In attesa dell’Atalanta si sorride. L’ultimo week end di calcio provinciale ha regalato buoni risultati per le nostre formazioni impegnate nei campionati più importanti, su tutti in Lega Pro e in Serie D, dove nessuna formazione si è disperata per una sconfitta.

Si gioisce in casa AlbinoLeffe: la Celeste è riuscita a conquistare i primi tre punti stagionali e a rompere il ghiaccio in casa con la Pro Patria (2-1). Ecco come è andata ed in sintesi i top e i flop di questa quarta giornata di campionato dall’Eccellenza in giù.

SERIE D:
Un week end con i fiocchi, almeno dal punto di vista dei risultati per le formazioni impegnate nel girone B. La Grumellese conquista il primo punto della stagione facendosi però rimontare al 91’ nel derby con il MapelloBonate (1-1).

Pareggio anche per il Pontisola sul campo del quotato Lecco (2-2): a passare in vantaggio due volte sono stati proprio i sanpietrini, in casa del loro ex direttore Piazzalunga.

Domenica da ricordare per Virtus Bergamo 1909 e Ciserano, che s’insediano nei quartieri alti della classifica dopo i successi con Bustese Roncalli (2-1) e Varesina (3-1) e tre punti chiave in zona salvezza per il Caravaggio, che batte a domicilio il Fiorenzuola (2-0).

ECCELLENZA:
+ LO SCANZO VA:
Tre su tre nel girone B con una formazione in meno e il riposo già effettuato: grande inizio di stagione per la formazione di Valenti.
-CRISI NERA VERDELLO: Difficile immaginarsi un avvio del genere per una squadra che negli ultimi anni aveva saputo stupire. Ancora 0 punti per il Verdello di mister Luzzana, sfavorito dal calendario.

PROMOZIONE:
+ PRIMATO TERVIGLIESE:
Voglia di tornare al più presto in Eccellenza dopo essere piombati in Promozione alla fine dello scorso campionato. Quattro vittorie su quattro e la testa della classifica è assicurata.
-LOTTA PER LA SALVEZZA: Tre punti frutti di una sola vittoria e tre sconfitte per il Fara con Sola, che anche per quest’anno è chiamata alla salvezza.

PRIMA CATEGORIA:
+ SORPRESA BADALASCO:
Primo posto in campionato per la formazione di Giavarini, in solitaria a 10 punti, un primato arrivato al termine di una partita vinta fortunosamente a Prezzate.
-IMPATTO COMPLICATO: Buona partita con l’Oratorio Calvenzano, ma il Chignolo di mister Colleoni è partito con il freno a mano tirato da neopromossa in Prima: 0 punti in 4 partite.

SECONDA CATEGORIA:
+ BERBENNO VOLA:
Tre vittorie ed un pareggio per la formazione valdimagnina e prima piazza a pari merito con la corazzata Calusco. Inizio inaspettato, primo posto meritato.
-BOLTIERE IN DIFFICOLTA’: Inizio di torneo complicato per la band di Regonesi, con un solo punto dopo quattro turni e penultimo posto in classifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA