Top e flop del calcio provinciale La Trevigliese è sugli scudi

Top e flop del calcio provinciale
La Trevigliese è sugli scudi

Stop per la Pasqua e poi via allo sprint finale. È stato l‘ultimo week end di partite prima delle vacanze pasquali e già nel prossimo turno qualcuno potrà festeggiare.

La squadra del momento è la Trevigliese, che dimostra che cambiare si può: in tre partite altrettante vittorie e primo posto in Promozione con Marco Bolis in panca. Ecco tutti i top e i flop della giornata di calcio provinciale.

SERIE D: Sogna il Pontisola, i playoff sono più vicini. Un colpo di Ruggeri regala ai Blues il successo contro il Monza (1-0) che lancia la squadra di Gaburro in classifica, mentre sorride anche il Ciserano, vincitore in casa del Seregno (1-0) e a metà le duellanti Grumellese-Virtus Bergamo, 1-1 nel derby, e il MapelloBonate, che con il gol di Recino al 93’ blocca sul pareggio il Piacenza che festeggia la promozione in Lega Pro. Brutto ko per il Caravaggio nello scontro diretto contro la Folgore Caratese (3-0), che adesso vede complicarsi la situazione in zona salvezza, con il distacco dalla sestultima che diventa preoccupante.

ECCELLENZA:

+ COLPO A SORPRESA: Primo successo in campionato della stagione per la Forza e Costanza, che batte 2-0 la quotata Castellana. In ottica salvezza si riaccende un piccolo lumicino di speranza per i ragazzi di Cattaneo.

- GHISALBESE CHE BOTTA: Pesante sconfitta tra le mura amiche per i ragazzi di Garbelli, 4-0 da un forte Darfo Boario, sempre ancorato nelle zone che contano della classifica.

PROMOZIONE:

+ CURA BOLIS FUNZIONA: Tre vittorie su tre dall’arrivo di Marco Bolis sulla panchina della Trevigliese, che passerà la Pasqua in vetta alla classifica.

- MOMENTO NO: È quello della Pradalunghese, sconfitto anche con il Frassati Ranica (1-0) e adesso la lotta per la vittoria del campionato si fa sempre più complicata.

PRIMA CATEGORIA:

+ PUNTI PLAYOFF AL L’ULTIMO RESPIRO: Successo dalle mille emozioni per il San Pellegrino, che batte 5-4 il Fornovo San Giovanni, grazie ad un rigore di Panza al 47’ della ripresa.

- ADDIO SECONDO POSTO: Brutto ko della Zognese, ormai distante 8 punti dal primato: inaspettato il tonfo in casa dello Zanica (2-1).

SECONDA CATEGORIA:

+ SOGNA REAL: La cura Residenti funziona: il Real Bolgare nel giro di poche partite riesce a risollevarsi e a sognare la salvezza diretta. Nel girone B, tra le contendenti è la più in forma.

- CHE PECCATO GRASSOBBIO: Vince 1-0 con giallo la squadra di mister Pellicioli: in campo c’era lo squalificato Diop, ora si attende la risposta al ricorso dello United 2001.


© RIPRODUZIONE RISERVATA