Sabato 23 Settembre 2006

Un gol di Siviglia affonda l’Atalanta

Un gol dell’ex atalantino Siviglia, al 24’ del secondo tempo, ha permesso alla Lazio di Delio Rossi battere per 1-0 all’Olimpico l’Atalanta nella quarta giornata di serie A.

Per i biancocelesti è la seconda vittoria consecutiva, che permette loro di portarsi a quota -5.

Niente da fare purtroppo per l’Atalanta, al primo ko stagionale: dopo un buon primo tempo e una grande occasionecon Ventola, i nerazzurri si sono dovuti arrendere. L’Atalanta in classifica resta ferma a 5 punti.


Il gol della Lazio: punizione di Oddo per la testa di Tare che devia verso la porta atalantina; qui Siviglia è il più veloce a irrompere e mettere alle spalle di Calderoni.

Il tabellino:
Lazio (4-4-2): Ballotta, Oddo, Stendardo, Siviglia, Zauri, Foggia (25’ st Manfredini), Mudingayi, Ledesma, Mauri, Rocchi, Pandev (1’ st Makinwa, 7’ st Tare). A disposizione: 14 Berni, 7 Belleri, 25 Cribari, 10 Baronio. Allenatore: D. Rossi.  Atalanta (4-4-2): Calderoni, Adriano, Rivalta, Loria, Bellini, Migliaccio, Bernardini, Ferreira Pinto (31’ st Bombardini), Ariatti (36’ st Tissone), Ventola, Zampagna (24’ st Defendi). A disposizione: 18 Ivan, 2 Talamonti, 5 Donati,f 99 Soncin). Allenatore: Colantuono.  

Arbitro: Girardi di S. Donà di Piave.  
Rete: nel st 24’ Siviglia.  
Angoli: 5-3 per la Lazio.  
Recupero: 1’ e 4’.  
Ammoniti: Oddo per proteste, Adriano, Ariatti, Ferreira Pinto, Rivalta e Mudingayi per gioco falloso  
Spettatori: 20.000.  

Prossimo turno (domenica 1 ottobre):
Atalanta-Reggina (30/9 alle 18); Cagliari-Inter; Chievo-Palermo (alle 20.30); Fiorentina-Catania; Messina-Livorno; Milan-Siena; Roma-Empoli; Sampdoria-Parma; Torino-Lazio (30/9 alle 20.30); Udinese-Ascoli.
(24/09/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags