Valseriana Mtb Marathon: Ragnoli più forte di freddo, pioggia e neve
Il bresciano Juri Ragnoli ha messo la firma sulla 1ª Valseriana Mtb Marathon

Valseriana Mtb Marathon: Ragnoli
più forte di freddo, pioggia e neve

Il bresciano Juri Ragnoli (Scott) ha messo il sigillo sulla prima edizione della Valseriana Mtb Marathon, gara che ha visto i partecipanti confrontarsi su un percorso di 78 km (e un dislivello positivo di 3.000 metri) affrontando freddo, pioggia e persino neve (una spruzzata sul Farno).

Sul percorso che ha toccato 14 paesi e che per la prima volta ha portato in Bergamasca una Marathon, Ragnoli prima ha rintuzzato insieme al bergamasco Marzio Deho (Olympia Polimedical) l’attacco di Cristiano Salerno (Scott), poi i due sono andati in fuga e alla fine Ragnoli ha staccato Deho giungendo al traguardo di Casnigo in 4h18’44” con oltre tre minuti di margine sul bergamasco. Terzo posto per il coraggioso Salerno a oltre sette minuti. Prima donna Chiara Mandelli ( Spacebikes) in 5h52’45”. Sul tracciato «corto» di 52 km, invece, successo di Matteo Lonati (Mdl Racing) in 3h28’14” su Giuliano Carrara (staccato di quasi 20 minuti) e Renato Colleoni. Prima donna Nicoletta Bresciani (Scott) in 4h22’22”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA