Vandali contro l’Orobie Ultra Trail Danneggiata la segnaletica della gara

Vandali contro l’Orobie Ultra Trail
Danneggiata la segnaletica della gara

Vandali contro l’Orobie ultra trail, la corsa da 140 chilometri sulle montagne bergamasche. La notizia è stata data dall’ufficio stampa della manifestazione.

«Nella giornata di ieri in diverse aree del tracciato dell’Orobie Ultra Trail e del Gran Trail Orobie, sul sentiero che conduce al Rifugio Brunone, nella tratta di Selvino, fra il passo di Aviasco ed il Rifugio Laghi Gemelli, nella zona fra Curò e Valbondione solo per fare alcuni esempi, si sono verificati atti di vandalismo con le balise e la segnaletica sospesa, strappate, abbattute o rotte, ma anche riposizionate in maniera errata così da indurre in errore i concorrenti delle due gare previste tra venerdì e sabato 29 e 30 luglio. Alla luce di questo, l’organizzazione del Reda Rewoolution Orobie Ultra Trail sta avvisando le istituzioni che sovrintendono i relativi territori e i relativi organi di sicurezza con l’intento di procedere se necessario a tutte le azioni del caso. Tali azioni intendono tutelare in primo luogo gli atleti, salvaguardare l’onestà e lo spirito d’accoglienza di Bergamo, delle sue valli e delle sue persone, ed ovviamente anche il nostro ruolo di organizzatori. Il sabotaggio della segnaletica, oltre ad essere un gesto irrispettoso e difficile da comprendere – alla luce del basso impatto ambientale della manifestazione ed il desiderio di valorizzare le Orobie – rischia infatti di mettere a repentaglio l’incolumità dei concorrenti visto l’impegno fisico che la stessa prevede e l’asprezza naturale del territorio».

La gara è in programma dal 29 al 31 luglio 2016 si svolgerà su due diversi tracciati del territorio Bergamasco: il percorso di Orobie Ultra Trail®, riservato agli atleti in possesso di un comprovato curriculum sportivo, avrà uno sviluppo di 140 km con 9.500 metri di dislivello positivo e partenza da Clusone (BG) alle ore 12.00 di venerdì 29 luglio. Parallelamente, sabato 30 luglio alle ore 10.00, prenderà il via da Carona (BG) anche Gran Trail Orobie (GTO), corsa su media distanza che si snoderà lungo 70 km per 4.200 metri di dislivello positivo.

Entrambe le competizioni (OUT e GTO) attraverseranno i variegati paesaggi orobici: dal massiccio della Presolana (prerogativa di OUT), passando per i numerosi laghi pre-alpini tra le valli Seriana e Brembana, fino al gioiello della Città Alta di Bergamo: Piazza Vecchia, dove sarà collocata l’area del traguardo.

Oltre a una manifestazione sportiva di alto livello, Reda Rewoolution Orobie Ultra Trail® sarà un’occasione per valorizzare il territorio Bergamasco, attraverso un’attività a impatto zero come la corsa, in linea con i valori fondamentali del brand Reda Rewoolution, da sempre impegnato nello sviluppo di politiche ecosostenibili e prodotti rivoluzionari, realizzati con la fibra naturale per eccellenza, utilizzando la tecnologia produttiva più innovativa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA