Martedì 01 Luglio 2008

Vieri anticipa la preparazioneIn campo giocherà con il «32»

Avverrà con ogni probabilità all’inizio della prossima settimana la presentazione di Bobo Vieri in maglia nerazzurra. L’ex bomber della Nazionale percepirà per la prossima stagione un compenso di 220 mila euro, cui andaranno aggiungersi alcuni premi, tra i quali un bonus di 15 mila euro per ogni gol messo a segno.L’incontro con il procuratore dell’attaccante, Sergio Berti, era avvenuto giovedì scorso, ma soltanto per definire gli ultimi dettagli, sia perchè l’accordo con l’Atalanta era già stato raggiunto da tempo, sia perché Vieri aveva lasciato carta bianca alla dirigenza bergamasca. Vieri ha comunque chiesto, e ottenuto, di anticipare la preparazione. Da settimana prossima comincerà a Zingonia un programma di allenamenti personalizzati, in anticipo di una decina di giorni sulla data del raduno. Alessandro Ruggeri, amministratore delegato dell’Atalanta, si mostra molto fiducioso. «Siamo convinti che il suo ritorno possa migliorare il nostro reparto offensivo. Vieri può dare ancora tanto all’Atalanta, l’ho trovato molto motivato e dimostrerà ancora una volta il suo valore sul campo».Vieri si appresta a cominciare la sua terza avventura con la maglia dell’Atalanta: per lui è già pronto il suo amato 32 (quest’anno di Fissore) che due anni fa non aveva potuto indossare perché quando arrivò a Bergamo era già stato assegnato a Gasparetto. Vieri, nello scacchiere di Del Neri, sarà la prima alternativa a Floccari in attacco, la punta di peso utile in certe partite per cambiare modo d’attaccare.(01/07/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags